Panini con Grana Padano

/5

PRESENTAZIONE

Cercate un’idea sfiziosa per l’aperitivo? I panini con Grana Padano sono ottimi da gustare da soli o da accompagnare a un tagliere di salumi e formaggi assortiti! Morbidi come i classici panini al latte, hanno una marcia di sapore in più grazie all’aggiunta del Grana Padano DOP sia in superficie che all’interno dell’impasto. Non richiedono lunghi tempi di lievitazione né tecniche particolari, ma solo un po’ di manualità per assicurarvi un grande risultato. Servite i panini con Grana Padano ancora tiepidi e, già che ci siete, preparatene in abbondanza… saranno perfetti anche per arricchire il cestino del pane!

INGREDIENTI

Per l’impasto (per 18 panini)
Farina 00 350 g
Farina Manitoba 150 g
Grana Padano DOP da grattugiare 100 g
Acqua a temperatura ambiente 300 g
Zucchero 60 g
Burro 40 g
Lievito di birra fresco 7 g
Sale fino 7 g
Per ungere la ciotola
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per spennellare
Tuorli 1
Latte intero 15 g
Per guarnire
Grana Padano DOP da grattugiare q.b.
Preparazione

Come preparare i Panini con Grana Padano

Per realizzare i panini con Grana Padano, per prima cosa fate sciogliere il burro in un pentolino e lasciatelo intiepidire. Intanto versate le farine in una ciotola capiente 1 insieme al Grana Padano DOP grattugiato 2 e allo zucchero 3.

Aggiungete il lievito sbriciolato 4 e l’acqua a temperatura ambiente 5, poi iniziate a mescolare gli ingredienti con un cucchiaio 6.

Proseguite impastando a mano per ottenere una massa omogenea 7, poi unite il burro fuso intiepidito 8 e continuate a lavorare per incorporarlo, prima in ciotola e poi sul piano di lavoro 9.

In ultimo aggiungete il sale 10 e impastate ancora. Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo, pirlatelo leggermente e adagiatelo nella ciotola unta con olio 11. Coprite con pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa 2 ore 12.

Trascorso il tempo di lievitazione, l’impasto sarà raddoppiato di volume 13. Trasferitelo sul piano di lavoro e dividetelo in 18 pezzi da circa 55 g l’uno, utilizzando un tarocco 14. Pirlate ogni pezzo di impasto facendolo girare fra il palmo della mano e il pollice 15.

Sistemate le palline ottenute su 2 leccarde foderate con carta forno, in file da 3, in modo che siano ben distanziate 16. Lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo, spennellate le palline con il latte mescolato al tuorlo 17 e spolverizzate con il Grana Padano DOP grattugiato 18.

Cuocete i panini in forno statico preriscaldato a 200° per 13-15 minuti 19. Una volta cotti 20, sfornate e lasciate intiepidire. I vostri panini con Grana Padano sono pronti per essere serviti 21!

Conservazione

I panini con Grana Padano si possono conservare a temperatura ambiente per circa 2 giorni, chiusi in un sacchetto.

Potete congelarli per circa un mese, dopo averli cotti e lasciati raffreddare completamente.

Consiglio

Se desiderate potete aggiungere dei semi di sesamo o papavero in superficie per guarnire i vostri panini con Grana Padano!

CUCINARE HA UN SAPORE MERAVIGLIOSO

Se una forma di formaggio ci racconta di un aroma fragrante, di un sapore delicato, del piacere di sperimentare in cucina, allora sì, è Grana Padano DOP.  Un formaggio gustoso e genuino per scoprire accostamenti insoliti e piatti originali. Grana Padano rende ogni tuo piatto speciale, perché cucinare ha un sapore meraviglioso, scopri le ricette che puoi realizzare.