Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Panino con roast beef e cipolle caramellate

/5

PRESENTAZIONE

Panino con roast beef e cipolle caramellate

Il roast beef è tipico della tradizione anglosassone ed è ottimo da gustare con le patate, ma anche nel modo che vi proponiamo oggi! Il panino con roast beef e cipolle caramellate, infatti, è una vera delizia. Potrete scegliere se preparare la carne appositamente, o utilizzare magari quella avanzata dal giorno prima, l'importante è che sia rimasto abbastanza sughetto per insaporire il pane! Noi abbiamo usato delle michette, che essendo vuote all'interno sono perfette ad accogliere questo ripieno, ma potrete usare la tipologia di panini che preferite e perché no anche due fette di pane casereccio! Oltre al roastbeef abbiamo aggiunto le cipolle caramellate, che con il loro retrogusto agrodolce si sposano benissimo con la salsa mornay preparata al momento, una sorta di besciamella carica di formaggi! E se vi state chiedendo cosa sia il formaggio comté, possiamo dirvi che è uno dei formaggi francesi più conosciuti e il suo gusto cambia molto in base alla stagionatura. Ma se non riuscite a trovarlo non temete potrete utilizzare un altro formaggio a pasta semidura! Pronti ad addentare tanta bontà?!

Ecco altri panini da non perdere:

INGREDIENTI

Ingredienti per il roastbeef
Controfiletto di manzo 1 kg
Rosmarino 15 rametti
Salvia 3 rametti
Aglio 1
Sale fino q.b.
Alloro 4 foglie
per le cipolle
Cipolle dorate 3
Burro 30 g
Brandy 20 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
per la salsa mornay
Burro 30 g
Farina 00 30 g
Latte intero 300 g
Formaggio comté 150 g
Parmigiano Reggiano DOP 30 g
Tuorli 2
Pepe nero q.b.
per i panini
Panini michette 4
Preparazione

Come preparare le Panino con roast beef e cipolle caramellate

Per preparare il panino con roast beef e cipolle caramellate partite proprio dalla carne. Vi servirà un pezzo già legato con un rametto di rosmarino. Tamponate la carne e salatela abbondantemente 1, poi trasferitela in una padella con un filo d'olio caldo 2 e rosolatela bene su tutti i lati per sigillarla 3 a fiamma vivace.

Nel frattempo in una teglia da forno sistemate le erbe aromatiche e la testa d'aglio divisa a metà 4. Quando la carne è ben rosolata posizionatela sugli odori 5 e aggiungete un filo d'olio 6. Cuocete in forno statico preriscaldato a 220° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e cuocete ancora per 11 minuti. Dovrete ottenere una temperatura interna di 48-50° che potrete misurare con una sonda. 

Nel frattempo preparate anche le cipolle. Sbucciatele e tagliatele prima a metà 7 e poi a fette sottili 8. Versate in una pentola un filo d'olio e le cipolle 9.

Aggiungete anche una presa di sale e il burro a tocchetti 10. Lasciatele appassire mescolando di tanto 11, a fiamma dolce, per circa 30 minuti, sino a che non saranno morbidissime e appena imbiondite. Poi sfumate con il brandy 12 e cuocete sino ad ottenere il giusto punto di caramellizzazione alzando la fiamma; ci vorranno circa 10 minuti.

Quando il roastbeef sarà pronto sfornatelo 13 e copritelo con un foglio di alluminio 14. Lasciate riposare almeno per 15 minuti. Nel frattempo preparate la salsa. Versate il burro in un pentolino e lasciatelo fondere. Versate la farina in una volta 15

Mescolate rapidamente con una frusta sino ad ottenere un roux ambrato 16. Versate quindi il latte 17 e mescolate bene con una frusta 18, evitando la formazione di grumi.

Non appena la salsa inizierà ad addensarsi aggiungete il formaggio Comptè 19 e il Parmigiano Reggiano DOP 20, entrambi grattugiati. Regolate di pepe e continuate a mescolare sino a che i formaggi non si saranno sciolti 21.

Aggiungete i due tuorli 22 e mescolate sino a che non saranno ben incorporati 23. A questo punto riprendete la carne e affettatela sottilmente 24.

Tagliate la michetta a metà e se preferite tostatela in padella. Bagnate il pane con i succhi della carne 25, poi posizionate all'interno un paio di fettine 26. Aggiungete le cipolle caramellate 27.

Concludete con la salsa 28. Richiudete il panino 29 e servitelo 30.

Conservazione

Il roast-beef si può conservare per 1 giorno al massimo in frigorifero. Una volta composto il panino consigliamo di mangiarlo al momento.

Consiglio

Se non avete un termometro da cucina si può utilizzare un ago per lardellare gli arrosti che è molto lungo; infilandolo nella carne e avendo cura di arrivare al centro si può sentire la temperatura. Estraendolo e appoggiandolo sotto il labbro inferiore dovrà essere più caldo rispetto alla vostra temperatura ma sopportabile, non bollente da scottarsi.

Al posto del comté potete utilizzare il formaggio Gruviera o l'Emmentaler.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter