Panna cotta al cocco con coulis di lamponi

PRESENTAZIONE

La panna cotta è un goloso dessert al cucchiaio, semplice e raffinato, davvero adatto ad ogni occasione. Questo dolce delicato può essere arricchito da diversi tipi di salse come il caramello, il cioccolato fuso, oppure da una fresca coulis di frutta. In questa nostra versione, alla panna abbiamo aggiunto il latte di cocco che dona un sapore esotico e particolare; ma non solo! Completa la panna cotta al cocco una squisita coulis di lamponi dal sapore leggermente aspro, che ben si sposa con il gusto avvolgente del cocco. Provate questo mix di sapori e di sicuro ne rimarrete affascinati!

Leggi anche: Panna cotta con coulis di lamponi

INGREDIENTI

336
CALORIE PER PORZIONE
Ingrendienti per la panna cotta al cocco (per 6 stampi da 150 ml)
Panna fresca liquida 400 ml
Latte di cocco 400 ml
Gelatina in fogli 10 g
Zucchero 120 g
per la coulis di lamponi
Lamponi 200 g
Zucchero a velo 20 g
Succo di limone 20 ml
per guarnire
Lamponi 6
Menta 12 foglie
Cocco rapè a piacere
Preparazione

Come preparare la Panna cotta al cocco con coulis di lamponi

Per preparare la panna cotta al cocco con coulis di lamponi iniziate mettendo in ammollo la gelatina in fogli in un recipiente con acqua fredda. Lasciatela ammorbidire completamente per almeno 10 minuti 1 e nel frattempo incominciate a preparare la panna cotta. In un pentolino fate scaldare a fuoco basso, ma senza far bollire, la panna; dunque aggiungete il latte di cocco 2 e lo zucchero 3, mescolando bene con le fruste.

Trascorsi 10 minuti, con le mani strizzate bene la gelatina in fogli 4 e unitela al composto, mescolando bene fino a quando non si sarà sciolta completamente 5 (se ci dovessero essere dei grumi, passate il tutto attraverso un colino dalle maglie fini). A questo punto spegnete il fuoco e su un vassoio preparate 6 stampi della capacità di 150 ml, bagnandone l'interno con acqua: questa operazione vi servirà per poter estrarre meglio la panna cotta una volta rassodata. Successivamente con un mestolo versate la panna cotta al cocco che avete ottenuto riempiendo gli stampi fino all'orlo 6.

Una volta terminata questa operazione 7, mettete la panna cotta al cocco in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore e nel frattempo preparate la coulis di lamponi, ovvero la salsa di accompagnamento; spremete un limone e con un colino filtrate il succo 8, dopodiché in un mixer ponete i lamponi (tenendone da parte 6 per la decorazione finale) e lo zucchero a velo setacciato 9.

Aggiungete il succo di limone 10 e poi frullate il tutto 11. Filtrate la coulis che avete ottenuto con un colino a maglie strette aiutandovi con una spatola 12 e poi mettete da parte.

Trascorse 3 ore, quando la panna cotta sarà compatta, infilate per metà la lama di un coltellino nello stampo e percorrete tutto il perimetro per staccare la panna cotta dai bordi 13. Immergete poi ogni stampo per qualche secondo in acqua bollente fermandovi a 2-3 mm dal bordo 14. Dopo aver completato questo passaggio, decorate il piatto da portata con la coulis di lamponi per creare la base su cui poi collocherete la panna cotta, usando un dispenser 15 o una sac-è-poche.

Infine sformate la panna cotta (se necessario, date qualche piccolo colpetto per farla fuoriuscire) 16 e poi guarnitela con la coulis sulla sommità 17. Da ultimo, con un coltello aprite a metà i lamponi che avete avanzato 18;

con la mandolina affettate sottilmente il cocco 19 e completate decorando con un lampone 20, un paio di foglioline di menta e le fettine di cocco 21; una volta terminato, servite immediatamente la panna cotta al cocco con coulis di lamponi.

Conservazione

Si consiglia di consumare la panna cotta al cocco con coulis di lamponi appena fatta. Potete conservarla in frigorifero per 1 giorno al massimo, chiusa con un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione perchè la panna cotta, una volta scongelata, perderebbe la sua iniziale consistenza.

Consiglio

Se non riuscite a trovare il cocco, potete decorare la vostra panna cotta con una spolverata di cocco in polvere. Non vi resta che mettervi ai fornelli e gustare la bontà di questo goloso dessert!

36 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Roby
    venerdì 24 marzo 2017
    @Redazione Giallozafferano: No la gelatina si è sciolta perfettamente non è la prima volta che faccio la panna cotta Forse potrebbe essere che non ho fatto le monodosi ma ho utilizzato uno stampo unico da budino?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 marzo 2017
    @Roby: ciao Roby, la panna cotta dovrebbe addensarsi ugualmente! 
  • Roby
    mercoledì 22 marzo 2017
    Io ho fatto la ricetta seguendo le dosi alla lettera ma è rimasta liquida!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 22 marzo 2017
    @Roby: Ciao, ci dispiace. Hai riscontrato qualche problema in particolare? Forse la gelatina in fogli non si è sciolta bene?
3 FATTE DA VOI
Sacha310
Panna cotta al cocco con coulis di lamponi. Buonissima ma 3h di raffreddamento a me non sono bastate! Fatta ieri pomeriggio per il pranzo di oggi ed era ancora bella liquida!
ross80ross
panna cotta al latte di cocco con coulis di lamponi
SimonaGiDi
Panna cotta al cocco
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo