Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Panzerotti con ricotta e cime di rapa

/5

PRESENTAZIONE

I panzerotti con ricotta e cime di rapa sono un antipasto o un secondo piatto molto invitante, croccantissimo fuori e avvolgente all’interno. L’involucro ottenuto con sottili dischetti di pasta racchiude una crema a base di ricotta, cime di rapa sbollentate e una buona dose di peperoncino fresco tritato finemente. E’ quest’ultimo ingrediente a dare una marcia in più ad ogni boccone, esaltando così la delicatezza della ricotta e il tipico gusto amarognolo delle verdure. Proponeteli per un pranzo in famiglia diverso dal solito oppure per una serata tra amici: tutti assieme davanti a un film, con un bel vassoio di panzerotti con ricotta e cime di rapa a disposizione, è davvero l’ideale! Provate anche i panini alle cime di rapa, ideali da farcire, per un'alternativa leggera e altrettanto gustosa.

INGREDIENTI
Ingredienti per 16 Panzerotti
Dischetti di pasta 16
Ricotta 250 g
Cime di rapa (fresche) 200 g
Peperoncino fresco 1
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Panzerotti con ricotta e cime di rapa

Per preparare i panzerotti con ricotta e cime di rapa, iniziate a pulire e a sbollentare in acqua salata le verdure. Colate le cime di rapa cotte asciugandole il più possibile, quindi sminuzzatele 1 e tenetele da parte per farle raffreddare. Dividete per il lungo il peperoncino e con un coltello eliminate tutti i semini al suo interno 2, quindi tritatelo finemente 3.

In una terrina ponete la ricotta 4, aggiustate di pepe e unite il peperoncino tritato: mescolate bene gli ingredienti con una frusta fino ad ottenere una consistenza morbida e cremosa. Aggiungete infine le cime di rapa sminuzzate 6 e incorporate bene anche queste.

Estraete dalla confezione i dischetti di pasta 7, rimuovete la pellicola su cui poggiano e disponeteli sul piano di lavoro. Farcite ogni dischetto con 20-25 g di ricotta e cime di rapa, disponendo il composto bene al centro con l’aiuto di un cucchiaio 8, quindi inumidite leggermente i bordi con un po' di acqua, aiutandovi con un pennello da cucina. Ripiegate ora il dischetto su se stesso 9

e sigillatene i bordi premendoli con i rebbi di una forchetta 10. Scaldate l’olio di semi fino a una temperatura di 170-180° e immergete delicatamente i panzerotti con l’aiuto di una schiumarola 11. Cuoceteli per 4-5 minuti, devono risultare ben dorati in superficie.
I vostri panzerotti con ricotta e cime di rapa sono pronti 12, serviteli ancora caldi.

Conservazione

Una volta cotti, i panzerotti vanno consumati. Potete conservare il ripieno per 2-3 giorni in frigorifero, chiuso ermeticamente in un contenitore.

Consiglio

Se volete conferire una nota croccante ai panzerotti, aggiungete al ripieno granella di mandorle tostate. Quando li friggete, immergete solo 2-3 panzerotti alla volta per evitare che la temperatura dell'olio si abbassi eccessivamente compromettendo una cottura ottimale.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI8
  • adelaide14
    venerdì 22 marzo 2019
    buongiorno,posso prepararli e infornarli poi in serata?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 22 marzo 2019
    @adelaide14: Ciao, non è consigliabile perché il ripieno potrebbe inumidire troppo la sfoglia fino a renderla bagnata.
  • francescascalia68
    martedì 12 giugno 2018
    Quale tipo di pasta già pronta può essere usata?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 12 giugno 2018
    @francescascalia68: Ciao, puoi provare con una pasta lievitata tipo quella per pizza ma non otterrai un risultato altrettanto fragrante... in alternativa puoi acquistare la pasta fillo o la pasta brisé, ma in quest'ultimo caso ti consigliamo di stenderla piuttosto sottile smiley

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter