/5

Pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia

PRESENTAZIONE

Pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia

Lo ammettiamo! Anche a noi è capitata l'occasione di avere soltanto della ricotta in casa e amici che piombavano a cena senza preavviso. Risultato? Pasta con la ricotta, oppure la sua variante con basilico o fagiolini, e amici entusiasti della ricetta veloce e saporita. Memori di questa esperienza che ci accomuna abbiamo pensato di suggerirvi delle varianti come quella che la vede assieme agli asparagi; oggi vi proponiamo una versione altrettanto gustosa e genuina, ma con un tocco di classe che potrebbe lasciare di stucco i vostri ospiti! Si tratta delle pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia. La scorza d’arancia grattugiata conferisce un irresistibile profumo brioso alla delicata crema di ricotta. Mentre le zucchine doneranno una piacevole e delicata croccantezza al piatto rendendolo davvero prelibato. Stavolta nel frigorifero assicuratevi di avere insieme alla ricotta anche zucchine e arance e poi invitate i vostri amici per cena, potrete preparargli delle pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia senza eguali!

Leggi anche: Sfoglie alle olive con zucchine trifolate

Preparazione

Come preparare le Pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia

Per preparare le pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia iniziate mondando le zucchine. Privatele delle due estremità 1 e a seconda della loro lunghezza tagliatele in 2 o 3 parti e affettate ad uno spessore di circa mezzo centimetro 2. Infine tagliate a bastoncini sempre di mezzo centimetro 3.

In una padella lasciate riscaldare dell’olio e aggiungete lo spicchio d’aglio già pulito insieme alle zucchine e bastoncino 4, aggiungete il sale e un paio di cucchiai d’acqua 5 e coprite con un coperchio 6 lasciando cuocere a fiamma media per 10-15 minuti 6.

Nel frattempo pelate mezza arancia con il pelapatate in modo da non prelevare anche la parte bianca che è amara 7. Tagliate le scorze con la punta della lama di un coltello in modo da ottenere delle striscioline sottili 8 e tenetele da parte perché vi serviranno per decorare il piatto alla fine. In un setaccio sistemato all’interno di un recipiente versate la ricotta e lavoratela con una spatola 9.

Grattugiate l’arancia più l’altra metà avanzata 10 e dopo aver mescolato un po’ versate un paio di mestoli d’acqua calda 11 e stemperate per bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia 12.

In abbondante acqua bollente e salata cuocete le pappardelle all'uovo secondo i tempi riportati sulla confezione 13. A cottura ultimata scolate la pasta 14 e versate nella padella dove avete cotto le zucchine aggiungendo anche la crema di ricotta profumata all’arancia 15.

Aggiustate di pepe 16 e date un’ultima rimestata a fiamma spenta per amalgamare il tutto 17. A questo punto le vostre pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all’arancia sono pronte 18: guarnite ogni piatto con le striscioline dell'agrume e... buon appetito!

Conservazione

Potete conservare le pappardelle con zucchine trifolate e crema di ricotta all'arancia per 1 giorno al massimo in firgorifero chiuse in un contenitore ermetico.

 

Si sconsiglia la congelazione.

31 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • kmaria
    mercoledì 26 settembre 2018
    ciao, posso usare le linguine o un altro tipo di pasta? se si, quale ?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 26 settembre 2018
    @kmaria: Ciao, puoi scegliere il formato che preferisci anche corta come rigatoni o fusilli se credi! smiley
  • Giacomo
    venerdì 13 gennaio 2017
    Mi sembra una bella ricetta, non ho capito una cosa: si grattugia la seconda metà della buccia d'arancia nella ricotta, ma non si toccano polpa e succo, vero?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 14 gennaio 2017
    @Giacomo: ciao Giacomo esattamente! 
8 FATTE DA VOI
IrenePeris
Per distacco il più bello raga..
marlaslides
Pappardelle cremose al profumo di arancia
Bennidp
Davvero buona, particolare e delicata🍊🧡
chefinprova
Ottime
sichef😁
ho fatto un figurone con gli ospiti...deliziose!!
tatianazaccaria
Piatto molto delicato e buonissimo
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo