Passata di pomodoro

/5

PRESENTAZIONE

Passata di pomodoro

La passata di pomodoro è una delle conserve fatte in casa della tradizione. E' tra quelle preparate, insieme ai pomodori pelati, specialmente nelle regioni del Sud, dove il suo largo uso quotidiano ne ha fatto la regina delle conserve, resa ancora più speciale dal suo inconfondibile sapore mediterraneo. Preparare la passata di pomodoro è molto semplice, esistono in realtà diversi modi per realizzarla così come diverse tipologie di pomodori per passata. Noi vi mostriamo il nostro metodo, uno tra i più semplici e classici per ottenere una conserva perfetta, vellutata e dolce, per i vostri sughi e preparazioni a base di passata. Una favolosa  salsa, in grado di conservare tutto il sapore dei pomodori come appena raccolti. E se vi siete sempre chiesti come realizzare la passata di pomodoro in casa, da oggi non ci saranno più segreti! 

E una volta preparata ecco alcune ricette in cui utilizzarla:

INGREDIENTI
Ingredienti per 750 g di passata
Pomodori San Marzano 2 kg
Basilico q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Passata di pomodoro

Per preparare la passata di pomodoro, iniziate controllando i pomodori uno ad uno, assicurandovi che non ce ne siano rovinati, con macchie o ammaccature. Lavateli molto bene 1 ed eliminate i piccioli.Tagliate a metà ogni pomodoro, nel senso della lunghezza 2 ed eliminate la parte centrale con i semi spremendoli 3. Questa operazione serve a rendere la passata maggiormente corposa, ma se preparate la passata in quantità poteet omettere il passaggio e tenere i semini.

Proseguite in questo modo raccogliendo i pomodori in una ciotola e il succo in un'altra 4. In fondo al consiglio troverete tante idee per riutilizzarlo! Ponete adesso i pomodori in una pentola capiente 5 e lasciateli appassire a fuoco basso, per circa 30 minuti girandoli di tanto in tanto 6

Quando i pomodori saranno ben appassiti 7, salateli 8. Mescolate e aspettate ancora alcuni istanti. Ora passate pochi pomodori per volta con un passaverdure, con una maglia tra fine e media 9

Proseguite in questo modo 10, raccogliendo la passata in una ciotola 11. La passata è pronta 12, potrete scegliere se conservarla o utilizzarla subito! 

COME EFFETTUARE LA PASTORIZZAZIONE

Se preferite realizzare dei vasetti da conservare in dispensa ecco come fare:

-utilizzate dei vasetti sterilizzati, o sterilizzateli facendoli bollire come indicato nel link del ministero della salute che troverete in fondo alla ricetta.

-Riempite i vasetti con la passata di pomodoro calda, lasciando 2-3 cm dal bordo. Se preferite potete aggiungere delle foglioline di basilico ben lavate.

-Chiudete bene i vasetti.

-Metteteli in una pentola con acqua calda e lasciateli bollire. 
Se utilizzate dei vasetti da 250 g basteranno 30 minuti.
Se utilizzate dei vasetti da 500 g dal bollore contate 35 minuti.
Se utilizzate dei vasetti da 1 kg contate 40 minuti dal bollore.

-Scolate i vasetti senza scottarvi e lasciateli raffreddare. Assicuratevi che il sottovuoto sia avvenuto, prima di riporli in dispensa. 

Esiste anche un altro metodo per imbottigliare la passata, quello a freddo.
Potrete riempire i vasetti sterilizzati con la passata fredda. Metteteli poi in una pentola con acqua e portate a bollore. Una volta raggiunto il bollore potrete far riferimento alle stesse tempistiche indicate prima.

Conservazione

La passata di pomodoro si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni. In alternativa è possibile congelarla.

Se optate per il metodo della pastorizzazione potete conservare i vasetti in dispensa fino a 3 mesi. 
Preferiamo non indicare una conservazione più lunga, in quanto la pastorizzazione in casa non è mai un metodo sicuro al 100%

 

Consiglio

Potete utilizzare l'acqua di pomodoro avanzata per bagnare delle freselle o delle bruschette.

Per preparare la conserva di passata di pomodoro acquistate pomodori non ammaccati, sodi ben rossi e maturi; il periodo migliore per acquistarli è luglio-agosto.

Potete scegliere tra tante varietà di pomodori: ramati, a grappolo, tondi oppure datterino, fiaschetto, prunill.

Se volete ottenere una passata più densa lasciatela addensare sul fuoco fino a raggiungere la consistenza desiderata, prima di utilizzarla o procedere alla pastorizzazione.

Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa

Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa rimandiamo alle linee guida del Ministero della Salute. Si tratta di un elenco di regole di igiene della cucina, della persona, degli strumenti utilizzati e sul trattamento degli ingredienti, pastorizzazione e conservazione, in modo da non incorrere in rischi per la salute.
RICETTE CORRELATE
COMMENTI206
  • vittoriaida
    martedì 13 ottobre 2020
    ma si può usare il mixer per frullare invece che il passaverdure
    Redazione Giallozafferano
    martedì 13 ottobre 2020
    @vittoriaida: ciao, utilizzando il mixer il colore del pomodoro tenderà a diventare arancione a causa dell'aria che viene incorporata. 
  • carlottac2012
    mercoledì 22 luglio 2020
    Salve, è possibile preparare la passata con l'estrattore? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 22 luglio 2020
    @carlottac2012: Ciao, non avendo provato non ti possiamo garantire un buon risultato.