Pasta Babbo Natale

/5
Pasta Babbo Natale
1
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Ultimamente avete notato una strana energia nell’aria, i negozi si sono improvvisamente riempiti di decorazioni e alberi di varie dimensioni, i bimbi guardano i giocattoli irrequieti e gli adulti indagano per carpirne i desideri… ebbene sì, il Natale si sta avvicinando e anche quest’anno non ci faremo cogliere di sorpresa! E siccome lo spirito natalizio ci ha già contagiato, oggi vi proponiamo una ricetta che farà diventare tutti più buoni (specialmente i bimbi!) la pasta Babbo Natale! Prendete un simpatico formato di pasta, una passata di pomodoro, qualche fetta di mozzarella e delle olive nere, seguite le nostre semplici indicazioni e in men che non si dica avrete ottenuto non solo un delizioso piatto di pasta alla sorrentina, ma anche un divertente ritratto di Babbo Natale dalla buffa espressione sorpresa! E sarà proprio una sorpresa quella che riceveranno i vostri piccoli quando vedranno arrivare in tavola la pasta Babbo Natale… in fondo, non c’è regalo più grande per una mamma se non vederli divorare un piatto con gusto, vero? La ricetta ideale per tutti i bimbi che per il cenone preferiscono un buon piatto di pasta al pomodoro invece che della tradizione!

Ingredienti per 4 cocotte (12,5 x 7,5 x 3 cm)

Mini Pipe Rigate 160 g
Passata di pomodoro 250 g
Mozzarella 125 g
Olive nere denocciolate 2
Aglio 1 spicchio
Basilico 3 foglie
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta Babbo Natale

Pasta Babbo Natale

Per realizzare la pasta Babbo Natale, iniziate con la preparazione del sugo: scaldate l’olio d’oliva in un tegame, aggiungete lo spicchio d’aglio (1) e fatelo rosolare per un paio di minuti, poi versate la passata di pomodoro (2), unite le foglie di basilico (3), salate a piacere e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 25 minuti.

Pasta Babbo Natale

Mentre il sugo sta cuocendo, mettete a bollire una pentola d’acqua salata per la pasta e passate alla preparazione degli altri ingredienti: tagliate la mozzarella a fette (4), poi ricavate delle striscioline da una delle estremità delle fette in modo da ottenere dei pezzi più grandi che ricordino la forma di una barba stilizzata e dei pezzi più piccoli e sottili che utilizzerete per le sopracciglia (5). Prendete il beccuccio liscio di una sac-à-poche e usatelo per ricavare un buchino poco al di sotto del lato dritto dei pezzi di mozzarella più grandi (servirà a simulare la forma della bocca) (6) e tenete da parte il cerchietto di mozzarella ottenuto.

Pasta Babbo Natale

Ora tagliate le olive nere denocciolate a metà (7) e usate lo stesso beccuccio usato in precedenza per ricavare dei cerchietti neri (8) che userete per fare gli occhi di Babbo Natale. Quando il sugo è pronto, versate le mini pipe rigate nell’acqua che sarà ormai giunta a bollore (9) e cuocete per 5 minuti.

Pasta Babbo Natale

Nel frattempo rimuovete l’aglio dal sugo di pomodoro (10) e tenetene da parte all’incirca un mestolo, poi preriscaldate il forno statico a 240°. Trascorsi i 5 minuti, scolate la pasta, unitela al sugo nella padella (11) e saltatela brevemente a fuoco vivace per amalgamarla bene al condimento. A questo punto trasferite la pasta nelle 4 cocotte, dividendola equamente (12).

Pasta Babbo Natale

Adagiate i pezzi grandi di mozzarella sopra alla pasta nella metà inferiore delle cocotte (13), poi sistemate le strisce più sottili in orizzontale nella metà superiore, per simulare le sopracciglia (14). Prendete i cerchietti di olive nere e sistemateli fra i due pezzi di mozzarella per simulare gli occhi (15).

Pasta Babbo Natale

Aggiungete un cucchiaino del sugo che avete tenuto da parte sopra alle striscioline di mozzarella per creare il cappellino (16) e, infine, sistemate in cima il cerchietto di mozzarella che avevate ricavato dalla bocca, a mo’ di pon pon del cappellino (17). Ora infornate le cocotte nel forno preriscaldato a 240° per 4-5 minuti fino a che non formeranno un’invitante crosticina (18): la vostra pasta Babbo Natale è pronta per essere servita!

Conservazione

La pasta Babbo Natale si può conservare in frigorifero, coperta con pellicola, per 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

In alternativa alla mozzarella, potete sostituirla con la scamorza dolce o affumicata. Se non avete le cocotte rettangolari, potete utilizzare anche quelle rotonde e sbizzarrirvi nel creare delle simpatiche facce barbute!

Leggi tutti i commenti ( 1 )

Altre ricette

I commenti (1)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Cecilia ha scritto: giovedì 15 dicembre 2016

    Bravi buone e belle ricette per i bambini

Leggi tutti i commenti ( 1 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il banana bread è un morbido plumcake alla banana tipico dei paesi anglosassoni e perfetto per una ricca colazione, brunch o merenda!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Secondi piatti

I nidi di agretti sono un secondo piatto vegetariano gustoso e scenografico che conquisterà soprattutto gli amanti delle uova all'occhio di bue!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Biscotti natale
Zeppole di natale
Ricetta tronchetto di natale
Rose di natale
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce