/5

Pasta al forno bianca

PRESENTAZIONE

Pasta al forno bianca

La pasta al forno è una delle tipiche preparazioni domenicali, una saporita e sostanziosa pasta che incontra il gusto di tutti in famiglia.
In ogni casa esiste una ricetta con le sue varianti, e, dopo quella gratinata con gli spinaci, e quella con broccoli e pancetta vogliamo proporvi un'altra versione senza pomodoro ma ugualmente appetitosa: la pasta al forno bianca. Gustosi fusilli, insaporiti con un condimento a base di zucchine, piselli e dadini di prosciutto cotto.
Il tutto condito con una morbida besciamella dal gusto davvero speciale perché preparata con l’aggiunta di ricotta vaccina.
Una ricetta originale per portare in tavola un'alternativa gustosa alla classica pasta al forno e stupire i vostri familiari e amici con sapori nuovi.

Leggi anche: Fusilli panna, prosciutto e piselli

INGREDIENTI

Fusilli 320 g
Zucchine 280 g
Prosciutto cotto in un'unica fetta 200 g
Pisellini 200 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 30 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la besciamella
Latte intero 500 g
Ricotta vaccina 330 g
Farina 00 50 g
Burro 50 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta al forno bianca

Per realizzare la pasta al forno bianca iniziate dalla preparazione della besciamella: fate scaldare in un pentolino il latte 1 e aromatizzatelo con la noce moscata grattugiata 2. Intanto in un altro pentolino fate sciogliere il burro a fuoco basso 3 e

aggiungete la farina 4 e mescolate con la frusta, lasciate cuocere il tutto per qualche minuto, mescolando continuamente ed evitando di farle prendere troppo colore o farla attaccare. Avrete così ottenuto quello che i francesi chiamano roux 5; a questo punto aggiungete il latte caldo a filo 6, mescolando sempre con la frusta, in modo da evitare la formazione di grumi.

Fate cuocere a fiamma bassa 7 finché la salsa comincerà a bollire e aggiungete un pizzico di sale. Ora incorporate la ricotta 8 e mescolate con una frusta energicamente per amalgamare la salsa. Lasciate cuocere la besciamella, sempre a fuoco basso, fino a che non si sarà addensata 9. Quando la besciamella avrà una consistenza cremosa trasferitela all'interno di una ciotola e copritela con la pellicola trasparente, in modo che sia a contatto con la salsa.

Occupatevi ora del condimento, tagliate la fetta di prosciutto cotto a dadini di circa 1 cm 10; lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza e poi affettatele ottenendo delle mezzelune 11. In un tegame scaldate un filo di olio insieme ad uno spicchio d'aglio diviso a metà e privato dell'anima; lasciatelo imbiondire quindi levatelo 12

e aggiungete prima le zucchine 13 e poi i piselli 14. Mescolate il tutto e saltate le verdure per un paio di minuti, poi unite anche il prosciutto cotto a dadini 15. Salate, pepate e proseguite la cottura per circa 10 minuti o fino a quando le verdure non risulteranno cotte ma un po’ croccanti.

Occupatevi ora della pasta: ponete a scaldare in una pentola capiente dell’acqua salata, quando raggiungerà il bollore, versate i fusilli 16 e fate cuocere la pasta al dente. Una volta pronta, scolate la pasta 17 e versatela nel tegame con le verdure e il prosciutto 18

mescolate per far insaporire la pasta 19. Poi sbattete leggermente la besciamella con un mestolo di legno, versatela in padella 21 e mescolate il tutto 21.

Trasferite la pasta in una pirofila da forno della misura di circa 25 cm di diametro 22, livellate e cospargete la superficie con il parmigiano reggiano grattugiato 23. A questo punto gratinate nel ripiano più alto del forno, preriscaldato a 240°, con la funzione grill per circa 6-8 minuti fino a completa gratinatura della besciamella. Sfornate la vostra pasta al forno bianca 24, lasciatela intiepidire leggermente e poi portatela in tavola.

Conservazione

E’ possibile conservare la pasta al forno bianca in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica per un paio di giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per la serie “svuota-frigo”, mettete mano a quelle verdure che stazionano nel cassetto in basso ormai da troppo tempo e date loro nuova vita! Che si tratti di zucchine e piselli, come nella ricetta, o di asparagi, peperoni, melanzane e funghi, il risultato è comunque garantito! Se siete in cerca di sapori forti, no problem: via il prosciutto e ricotta, benvenuti pancetta e fontina!

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (79)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Kaya97
    sabato 06 ottobre 2018
    Buongiorno 😄, vorrei provare questa ricetta , per 6 persone però . Come mi devo regolare con le dosi? ( ci sono 3 uomini che mangiano tanto !! ) Grazie in anticipo siete bravissimi 😍😍
    Redazione Giallozafferano
    sabato 06 ottobre 2018
    @Kaya97: ciao! Per 6 persone puoi fare una dose e mezza della ricetta! Se preferisci delle porzioni abbondanti puoi fare doppia dose! 
  • marieclaire78
    venerdì 05 ottobre 2018
    Ciao! Non ho capito una cosa: la pasta viene scolata al dente e poi messa in forno solo per la gratinatura? non viene cotto almeno un altro po'? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 05 ottobre 2018
    @marieclaire78: Ciao, ti consigliamo di rispettare le tempistiche indicate per ottenere la giusta consistenza e non rischiare che la pasta risulti stracotta.
FATTE DA VOI (13)
fiorella91cucina
Io ho utilizzato la besciamella già pronta! ottima ricetta!!!
katyacimmino
perfetti 😍
Morenamora
Pasta al forno bianca
myriampoli
buonissima!!! non ho usato le zucchine perché non le avevo nel frigo e ho sostituito il prosciutto cotto con la pancetta ma è venuta ugualmente eccezionale
melissona17
ho utilizzato la pasta di farro, ottima sostituta!!! il condimento super cremoso😋
Claudietta10
pasta al forno con zucchine,pancetta e piselli con la besciamella