Pasta al forno con carciofi e scamorza

PRESENTAZIONE

Quando si parla di pasta al forno è sempre impossibile competere con le ricette casalinghe delle mamme e delle nonne che da generazioni allietano con gusto i pranzi della domenica in famiglia. Ogni famiglia tramanda la sua tradizione e anche noi, nel nostro piccolo, ci proviamo. Visto che avete amato tantissimo la versione con patate e piselli non potevamo non dar vita alla pasta al forno con carciofi e scamorza. Si tratta di un primo piatto che sarà sicuramente apprezzato a tutti, perché realizzato con pasta senza glutine e che punta tutto sulla semplicità: carciofi saltati in padella, qualche cubetto di scamorza che diventerà super filante e un avvolgente besciamella gluten free che renderà deliziosamente cremosa questa pietanza. Si avete letto bene si tratta proprio di una versione senza glutine della classica besciamella: vedrete sarà un gioco da ragazzi!
Vi è venuta curiosità vero? E allora ecco la ricetta della pasta al forno con carciofi e scamorza, conquisterete tutti!

Leggi anche: Carciofi in padella

INGREDIENTI

1005
CALORIE PER PORZIONE
Penne Rigate Senza Glutine 400 g
Carciofi mammole da pulire 480 g
Scamorza affumicata 255 g
Aglio 1 spicchio
Parmigiano Reggiano DOP 50 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la besciamella senza glutine
Latte intero 600 g
Farina di riso senza glutine 60 g
Burro 70 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta al forno con carciofi e scamorza

Per realizzare la pasta al forno con carciofi e scamorza per prima cosa pulite i carciofi: eliminate le foglie esterne più dure 1, tagliate le punte 2, divideteli a metà 3,

ed eliminate la peluria interna con un cucchiaino 4 quindi affettate i carciofi a listarelle abbastanza sottili 5. Ora ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portate al bollore, servirà per la cottura della pasta. In una padella scaldate l’olio di oliva con lo spicchio di aglio sbucciato 6,

aggiungete i carciofi 7, un pizzico di sale e saltateli a fuoco dolce per circa 10 minuti. Una volta cotti, eliminate lo spicchio di aglio e teneteli da parte 8.Tagliate la scamorza a cubotti irregolari 9.

Ora cuocete la pasta 3 minuti in meno rispetto al tempo riportato sulla confezione, deve risultare piuttosto al dente 10. Intanto preparate la besciamella senza glutine: in una casseruola scaldate il latte 11, in un’altra sciogliete il burro 12

e quando sarà completamente sciolto aggiungete la farina di riso 13 e mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi 14. Quando il latte avrà sfiorato il bollore, unitelo al roux realizzato 15, mescolate il tutto evitando sempre i grumi e una volta che risulterà della giusta densità (abbastanza fluido),

toglietelo dal fuoco, aggiungete la noce moscata da grattugiare 16 e salate 17. A questo punto la pasta sarà cotta, scolatela e ponetela in una ciotola 18,

aggiungete circa tre cucchiai abbondanti di besciamella 19, circa due cucchiai di carciofi 20 e mescolate. In una teglia ovale di circa 30 X 22 cm versate un po' di besciamella sul fondo 21,

aggiungete metà di tutti gli ingredienti: pasta 22, carciofi, scamorza affumicata 23, parmigiano 24

e besciamella 25. Continuate a comporre il timballo 26 esaurendo tutti i vari ingredienti e terminando poi con i carciofi 27

e la scamorza 28. Condite con pepe a piacere 29 e cuocete la pasta in forno statico preriscaldato a 200° per 25 minuti. A cottura ultimata sfornate la teglia di pasta carciofi e scamorza al forno e servitela ben calda e filante 30!

Conservazione

La pasta carciofi e scamorza al forno si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo coperta con pellicola.
Se gradite potete anche congelarla una volta cotta, o da cruda, ma in questo caso andrà infornata una volta scongelata.
Non è consigliabile assemblare il timballo senza cuocerlo, i carciofi potrebbero annerirsi e rilasciare acqua.
Potete preparare la besciamella gluten free in anticipo e tenerla coperta con pellicola a contatto.

Consiglio

Se amate le note speziate arricchite la pasta con un pizzico di paprika oppure profumate i carciofi con erbe aromatiche a piacere come timo o prezzemolo.

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Nadia 1977
    lunedì 23 settembre 2019
    Vorrei utilizzare i carciofi surgelati a spicchi, come mi regolo con la quantità? Prima di cucinarli vanno scongelati?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 settembre 2019
    @Nadia 1977:Ciao, la differenza è minima pertanto puoi mantenere invariato il peso e scongelare i carciofi prima dell'utilizzo.
  • Alessandra 6262
    mercoledì 06 febbraio 2019
    Buongiorno a tutti, per la besciamella la quantità di farina, se si usa quella 00, è sempre di 60gr? grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 06 febbraio 2019
    @Alessandra 6262:Ciao, per i dosaggi segui la ricetta della besciamella classica.
6 FATTE DA VOI
salvdelg
era finita la scamorza e non ho potuto fare una passata superiore, quindi esteticamente poteva venire meglio. risultato ottimo, ricetta chiara e semplice.
quanoe
variante cannelloni
ciccini2018
con l'aggiunta di salsiccia fresca
barbyb76
Una vera bontà!!!!😋
giovannadalia
ottima, da rifare
pikachuallariscossa
una vera bontà. una delizia per gli occhi e per il palato.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo