Pasta al forno vegetariana

/5

PRESENTAZIONE

Pasta al forno vegetariana

Cosa c’è di più confortante di una bella pasta al forno? Che sia classica, bianca o pasticciata, mette sempre tutti d’accordo in famiglia e con questa ricetta probabilmente lo farà ancora di più… pasta al forno vegetariana! Una variante senza besciamella, più leggera ma altrettanto avvolgente grazie alla crema di ricotta che unisce tortiglioni, spinaci, carote, broccoletti e cavolfiori in un abbraccio davvero appetitoso. Anche i più restii non sapranno dire di no alle verdure se presentate in modo così gustoso e colorato! Scommettiamo che la pasta al forno vegetariana diventerà il vostro nuovo asso nella manica? E se cercate altre alternative senza carne provate anche la pasta gratinata al gorgonzola o alla sorrentina!

INGREDIENTI

Tortiglioni 340 g
Cavolfiore 200 g
Broccoli 200 g
Carote 200 g
Spinaci 200 g
Grana Padano DOP da grattugiare 50 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per la crema di ricotta
Ricotta vaccina 250 g
Panna fresca liquida 200 g
Grana Padano DOP da grattugiare 50 g
Timo q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta al forno vegetariana

Per preparare la pasta al forno vegetariana, per prima cosa mondate e tagliate le verdure: dividete in cimette sia i cavolfiori 1 che i broccoli 2 e riducete le carote a dadini 3.

Infine eliminate i gambi più lunghi delle foglie di spinaci 4. Portate a bollore una pentola di acqua leggermente salata, poi versate le carote, i cavolfiori 5 e i broccoli 6.

Dopo qualche minuto aggiungete anche la pasta 7 e cuocete per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo preparate la crema di ricotta: in una ciotola unite la ricotta e il Grana Padano grattugiato 8, poi versate la panna 9.

Insaporite con sale, pepe 10 e il timo sfogliato 11, poi mescolate bene 12.

Quando la pasta sarà quasi pronta, versate nella pentola anche gli spinaci 13. Trascorso il tempo di cottura, scolate sia la pasta che le verdure e trasferitele in una pirofila 14. Aggiungete la crema di ricotta 15 e mescolate bene.

Cospargete la superficie con il Grana grattugiato 16, condite con un giro d’olio 17 e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, dopodiché accendete il grill per altri 5 minuti. Una volta cotta, la vostra pasta al forno vegetariana è pronta per essere servita ancora calda 18!

Conservazione

La pasta al forno vegetariana si può conservare in frigorifero per un paio di giorni, in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete realizzare ogni volta una pasta al forno vegetariana diversa sostituendo le verdure con quelle di stagione, per esempio zucca e funghi oppure melanzane e zucchine: basterà lessarle o saltarle in padella per pochi minuti! Utilizzate la ricotta di pecora per un gusto più deciso. I gambi dei broccoli e dei cavolfiori saranno perfetti per realizzare un brodo vegetale!

Nota

Se seguite una dieta vegetariana che oltre al consumo di carne e pesce esclude i formaggi ottenuti con caglio animale, potete sostituire l'ingrediente con un formaggio simile realizzato con caglio vegetale.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI6
  • Gemelli70
    giovedì 05 novembre 2020
    Buongiorno, se volessi sostituire le verdure con zucca, funghi e zucchine il procedimento di cottura rimane sempre lo stesso o è meglio cuocere le verdure separatamente dalla pasta? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 06 novembre 2020
    @Gemelli70:Ciao, meglio cuocere le verdure separatamente.
  • azzarelli rita
    mercoledì 04 novembre 2020
    Giorno a tutti...ottimo piatto😋lo proverò senz'altro..per ki nn piace la ricotta potrei sostituire con la besciamella??o sostituirla con la panna?grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 04 novembre 2020
    @azzarelli rita:Ciao, puoi usare la besciamella in alternativa.