Pasta al pesto di broccoli

/5

PRESENTAZIONE

Pensate che la pasta con broccoli non sia una ricetta invitante? Vi abbiamo già proposto diverse varianti in cui gustare questo ortaggio invernale, come la pasta con sarde e broccoli... oggi vi invitiamo a trasformarlo in un primo piatto cremoso e avvolgente: la pasta con il pesto di broccoli!
Gusterete una pietanza diversa dal solito dove il caratteristico gusto spiccato del broccolo è ingentilito dal condimento tipico del pesto: pinoli, mandorle, Grana Padano DOP, qualche foglia di basilico e un buon olio extravergine di oliva.

Provate anche i broccoli gratinati per invogliare grandi e piccini a mangiare sano ma con gusto!

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta
Farfalle 320 g
Sale grosso q.b.
per il pesto di broccoli
Broccoli 320 g
Pinoli 30 g
Mandorle pelate 10 g
Basilico 10 g
Grana Padano DOP (da grattugiare) 30 g
Olio extravergine d'oliva 70 g
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare la Pasta al pesto di broccoli

Per realizzare la pasta al pesto di broccoli iniziate dal pesto: lavate i broccoli dividete le cimette dal gambo centrale 1 e fatele sbollentare per 5 minuti 2, poi scolatele e versatele in una ciotola colma di acqua e ghiaccio 3 per farle raffreddare e mantenere vivo il colore.

Quando i broccoli si saranno raffreddati scolateli dall’acqua ghiacciata e asciugateli con un panno carta . Trasferite i broccoli nel mixer, aggiungete le foglie di basilico 4, le mandorle pelate, i pinoli, il Grana Padano DOP grattugiato 5, il pizzico di sale e metà dell’olio extravergine di oliva 6. Azionate le lame per frullare tutti gli ingredienti e aggiungete a filo il restante olio, se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete altro olio.

Il pesto deve risultare cremoso, ponetelo in una ciotolina 7 copritelo con pellicola. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente, salata a piacere 8. Intanto mettete il pesto in una padella ampia, stemperatelo con un mestolo di acqua di cottura 9 per renderlo più morbido.

Scolate le farfalle al dente 10 e trasferitele nella padella con il pesto 11, lasciate insaporire a fuoco basso per qualche minuto mescolando con un cucchiaio. La pasta al pesto di broccoli è pronta per essere portata in tavola 12, gustatela subito!

Conservazione

Conservate la pasta al pesto di broccoli in frigorifero per un paio di giorni coperta con pellicola, in alternativa potete congelare il pesto in piccoli vasetti.

Consiglio

Potete sostituire le farfalle anche con un formato di pasta lungo, e se vi piace sperimentare potete provare a realizzare una versione di lasagne con pesto di broccoli, con tanto formaggio filante!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI41
  • Leonardodepalo
    sabato 25 gennaio 2020
    Avreste dovuto specificare che mandorle e pinoli andavano schiacciati prima di metterli nel mixer. Mettendo tutto insieme, mandorle e pinoli vengono sbattuti per tutto il contenitore e non arrivano mai alle lame per essere sminuzzati come si deve.
    Redazione Giallozafferano
    sabato 25 gennaio 2020
    @Leonardodepalo: Ciao, la prossima volta puoi aggiungere ancora un po' di olio per frullarli più facilmente.
  • Valerella
    lunedì 17 dicembre 2018
    Posso usare il pesto di broccoli per condire gli anelletti siciliani al forno? Se sì che ingredienti potrei aggiungere? Mozzarella, pomodori secchi, fiammiferi di speck!?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 17 dicembre 2018
    @Valerella: Ciao, certo sarà una versione differente ma molto gustosa! Più che la mozzarella potresti utilizzare del formaggio filante magari del caciocavallo! Pomodori secchi e speck vanno benissimo smiley