Pasta al radicchio, porri e pancetta

/5

PRESENTAZIONE

Pasta al radicchio, porri e pancetta

Il radicchio con la sua consistenza croccante e sapore piacevolmente amarognolo, è molto versatile in cucina: basti pensare a risotti e lasagne, per non parlare di torte e crepes in versione salata. Oggi la nostra scelta è ricaduta su un appetitoso primo piatto: la pasta al radicchio, porri e pancetta... un trittico da leccarsi i baffi! Il sapore del radicchio viene irrobustito dalla nota sapida della pancetta mentre la base del porro, trasformato in una crema morbida e dolce, conferirà un piacevolissimo contrasto. Siete pronti per arrotolare una bella forchettata di spaghetti integrali? Siamo sicuri che con la pasta al radicchio, porri e pancetta avrete trovato un nuovo modo per apprezzare ancor di più questo ingrediente!

Cercate altre idee per gustose ricette con il radicchio? Provate anche:

INGREDIENTI

Spaghetti Integrali 320 g
Radicchio 280 g
Porri 230 g
Pancetta dolce 70 g
Acqua 150 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Mandorle pelate 25 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 35 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero nero macinato q.b.
Per servire
Origano fresco q.b.
Mandorle in scaglie q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta al radicchio, porri e pancetta

Per preparare la pasta al radicchio, porri e pancetta cominciate spuntando il porro per eliminare la barbetta e la parte verde 1. Incidete il porro per il lungo ed eliminate le prime 2-3 foglie 2. Se notate eventuali residui di terreno sciacquate i porri, altrimenti procedete col taglio affettandoli a rondelle di pochi millimetri di spessore 3.

In una padella versate 10 grammi di olio d'oliva, quindi unite il porro 4 e scottate per 2-3 minuti a fuoco vivo, mescolando spesso per non bruciarlo. Aggiustate di sale e di pepe, versate l’acqua 5 e lasciate cuocere col coperchio, a fuoco dolce, per 15-20 minuti o fin quando i porri non saranno appassiti 6.

A fine cottura versate il porro cotto in un mixer insieme alle mandorle 7, poi unite il Parmigiano Reggiano DOP grattugiato e 20 grammi di olio d’oliva 8. Frullate e tenete da parte il composto in una ciotola 9.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua bollente da salare a bollore: servirà poi per cuocere la pasta. Intanto tagliate la pancetta a listarelle dello spessore di circa mezzo centimetro 10. Tenete da parte e occupatevi del radicchio: rimuovete le foglie più esterne 11, poi dividetelo a metà ed eliminate il gambo interno facendo due tagli obliqui 12.

Sminuzzate finemente il radicchio 13 e sciacquatelo sotto acqua corrente 14, poi scolate bene. A questo punto spostatevi ai fornelli e lasciate insaporire uno spicchio d’aglio in 20 grammi d’olio d'oliva 15.

Aggiungete la pancetta 16 e lasciatela abbrustolire per 1-2 minuti a fiamma alta, avendo cura di non farla bruciare 17. Unite anche il radicchio 18.

Fate appassire per una decina di minuti circa, mescolando di tanto in tanto, poi aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco 19. Lessate gli spaghetti nell'acqua bollente salata 20. In un tegame a parte, senza accendere il fuoco, versate la crema di porri e stemperate con 1-2 mestoli d’acqua di cottura della pasta 21.

Mescolate per ottenere una crema liquida, nella quale andrete a scolare direttamente gli spaghetti cotti al dente 22. Aggiungete anche il radicchio saltato con la pancetta e fate saltare il tutto a fiamma vivace per un minuto 23. Impiattate la pasta al radicchio porri e pancetta e completate con delle foglioline di origano fresco, mandorle a lamelle, una macinata di pepe e un filo d'olio a crudo 24!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito la pasta al radicchio porri e pancetta e di non preparare con troppo anticipo il sugo poiché potrebbe assumere un colore molto scuro e poco gradevole.

Consiglio

Se volete arricchire la preparazione non vi resta che spolverizzare il piatto con un po’ di formaggio grattugiato come Parmigiano o Pecorino, per una nota sapida in più.

Se poi volete provare altre varianti anziché utilizzare la pancetta provate sostituendo con dello speck!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI31
  • marcinviaggio
    martedì 08 febbraio 2022
    ottima ! soprattutto la crema di porri! sicuramente farà da base per ulteriori ricette , magari al posto dell’uovo nella carbonara …
  • Rosamaria38
    giovedì 25 febbraio 2021
    Veramente ottima. Vorrei sapere con che posso sostituire il parmigiano per farla assaggiare a mia figlia che non tollera i latticini. Grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 25 febbraio 2021
    @Rosamaria38: Ciao, puoi ometterlo

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.