/5

Pasta alla Norma leggera

PRESENTAZIONE

Pasta alla Norma leggera

Melanzane, pomodorini e pasta: semplici e freschi ingredienti che compongono uno dei piatti più celebri della cucina italiana, la pasta alla Norma. Nella nostra ricetta abbiamo però deciso di rivisitare questo caposaldo della tradizione per crearne una versione "leggera", realizzata con fettine di melanzane grigliate, anzichè fritte, e fiocchi di latte al posto della ricotta salata. Questo piatto racchiude tutto il buono dei sapori mediterranei sia negli ingredienti che nei colori: il rosso vivace dei pomodorini ciliegino ben si accompagna ai delicati fiocchi di latte, dal sapore leggermente acidulo, e le foglioline di basilico completano perfettamente questa sinfonia di sapori! Provate la pasta alla Norma leggera e ... sentirete che bontà!

Leggi anche: Pasta alla Norma in bianco

INGREDIENTI
493
CALORIE PER PORZIONE
Pennette Rigate Integrali 320 g
Melanzane lunghe 500 g
Fiocchi di latte 225 g
Pomodorini ciliegino 700 g
Basilico q.b.
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta alla Norma leggera

Per preparare la pasta alla Norma leggera, lavate i pomodorini, poi tagliateli in 4 parti 1. Mettete sul fuoco una padella antiaderente con l'olio e lo spicchio d'aglio 2 e fatelo rosolare. Quando l'aglio sarà dorato, versate i pomodorini precedentemente tagliati 3,

aggiungete qualche fogliolina di basilico 4 e regolate di sale. Lasciate cuocere per 15-20 minuti a fuoco lento. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portate a bollore. Versate la pasta e fatela cuocere 5. Intanto occupatevi delle melanzene: lavatele, spuntatele, poi tagliate delle rondelle dello spessore di 0,5 cm 6.

Fate scaldare una piastra e, quando sarà ben calda, adagiate le fettine di melanzane l'una accanto all'altra 7, facendole grigliare da entrambi i lati 8. Quando saranno pronte 9,

trasferitele su un tagliere e tagliatele a striscioline 10; conservate qualche fettina intera che vi servirà per impiattare. Trascorso il tempo necessario, eliminate l'aglio dai pomodorini 11 e tenetene da parte una piccola quantità di sugo che vi servirà per impiattare. Versate le melanzane 12,

mescolate con una spatola da cucina per amalgamare gli ingredienti 13. Scolate la pasta e versatela direttamente nel condimento 14, poi aggiungete i fiocchi di latte (mettetene da parte qualche cucchiaio) 15.

Mischiate il tutto per insaporire 16, infine servite la vostra pasta alla Norma leggera, completando con il sugo di pomodorini, con i fiocchi di latte 17, qualche fettina di melanzana intera che avete conservato e un paio di fogioline di basilico 18!

Conservazione

Si consiglia di consumare la pasta alla Norma leggera al momento. Potete conservarla in frigorifero in contenitore chiuso ermeticamente per al massimo 2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per la vostra pasta alla Norma leggera, potete utilizzare dei datterini o dei piccadilly al posto dei pomodorini ciliegino: sarà un tripudio di colori e sapori!

28 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • giorgiamaiorano
    giovedì 08 agosto 2019
    sicuramente sarà meno leggera, ma un po’ di buttata al posto dei fiocchi di latte ci sta bene ?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 08 agosto 2019
    @giorgiamaiorano: Ciao, certamente!
  • Andreé
    venerdì 05 agosto 2016
    beh, ke dire Sonia, quando mio narito ha detto " buonissima, da rifare!!!" vuol dire ke é proprio buona!!! grazie x la ricetta, Sonia!!!
3 FATTE DA VOI
pomodorina90
che bontà!! facile e veloce
danielesole4
non avendo il basilico ho utilizzato il pesto🤗 buona però
andredei
La mia norma!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo