Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Pasta alla vesuviana

/5

PRESENTAZIONE

Pasta alla vesuviana

Veloce e stuzzicante, la pasta alla vesuviana è un primo piatto dai sapori mediterranei, come suggerisce il nome, un’esplosione di gusto dalle note piccanti che rievoca l’energia del celebre vulcano che domina il golfo di Napoli. Fusilli, penne o spaghetti, non importa quale formato di pasta sceglierete, questa pietanza è perfetta per un pasto veloce e ci dimostra che in poco tempo si possono ottenere dei piatti squisiti e prelibati! Un sugo di pomodoro espresso ma dai sapori intensi, espressione di una cucina verace e schietta come quella della tradizione partenopea. E se volete immergervi totalmente in questo connubio di sapori, procuratevi i pomodori del piennolo, una speciale varietà a grappolo che cresce nelle zone vesuviane, protagonisti di molte ricette campane. La pasta alla vesuviana con mozzarella fiordilatte vi conquisterà alla prima forchettata! 

Venite a scoprire altre sfiziose ricette di pasta:

Leggi la ricetta in inglese

Preparazione

Come preparare la Pasta alla vesuviana

Per preparare la pasta alla vesuviana intanto dissalate i capperi sotto acqua corrente. Tagliate il fiordilatte a piccoli cubetti e ponetelo in un colino così perderà il suo siero. Mondate e tagliate la cipolla a fettine 2. Incidete il peperoncino e rimuovete i semi 3

Tritate il peperoncino 4 e tenete da parte. Scaldate un giro d'olio in padella 5 unite le cipolle, il peperoncino 6 e lasciate soffriggere per 5 minuti a fuoco medio. 

Aggiungete i pomodori pelati schiacciati 7, ripulite la brocca con poca acqua e versatela in padella per allungare il sugo. Coprite con il coperchio e cuocete 15 minuti a fuoco dolce. Tagliate le olive a pezzetti grossolani 8. Aggiungete capperi già dissalati 9

Unite anche le olive 10. Mescolate e proseguite la cottura del sugo per altri 10 minuti, assaggiate e salate a piacere 11. Intanto cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata 12.

A fuoco spento, scolate gli spaghetti nel sugo 13, mescolate poi scolate e strizzate bene il fiordilatte 14, prima di unirlo alla pasta 15.

Mescolate ancora velocemente, poi insaporite con origano 16 e mescolate ancora. Un filo d'olio  a crudo, rimestate ancora 17 e la pasta alla vesuviana è pronta 18!

Conservazione

Consumate subito la pasta alla vesuviana, se avanza potete conservarla in frigo per un giorno.

Consiglio

Capperi e olive doneranno sapidità alla pasta, pertanto salate con parsimonia!

Se la pasta dovesse avanzare, un buon modo per poterla riutilizzare è quello di realizzare una gustosissima frittata di spaghetti in padella, anch’essa tipica della tradizione partenopea.

Al posto del fiordilatte potete usare la mozzarella di bufala o la provala.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI17
  • cucchinaper
    venerdì 15 aprile 2022
    e se volessi farla al forno? come fare per evitare che si secchi troppo?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 18 aprile 2022
    @cucchinaper: Ciao, potresti provare a coprire con un foglio di carta alluminio o carta forno smiley
  • Naeva
    domenica 20 giugno 2021
    salve , come si fà x dissalare i capperi ?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 21 giugno 2021
    @Naeva : Ciao, puoi sciacquarli sotto l'acqua corrente"

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter