Pasta biscotto al cacao

/5

PRESENTAZIONE

La ricetta della pasta biscotto è il nostro segreto per ottenere dei rotoli dolci perfetti, soffici e golosi, da farcire con confetture, crema pasticcera, ganache... La versione della pasta biscotto al cacao è altrettanto perfetta per le vostre preparazioni dolci, per creare dei contrasti cromatici d’effetto con un tocco di sapore in più. Questa sorta di Pan di Spagna è una base morbida e sottile caratterizzata da una consistenza elastica che consente di arrotolarla senza fatica e di creare squisite preparazioni: provate la nostra versione di rotolo al cacao con crema al latte oppure quella con cioccolato bianco, saranno perfette da servire come dessert o come merenda per i più ghiotti!

INGREDIENTI
Ingredienti per una leccarda di 45x37 cm
Uova circa 4 medie 220 g
Cacao amaro in polvere 25 g
Farina 00 35 g
Miele 10 g
Zucchero 80 g
Acqua 1 cucchiaio
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
Preparazione

Come preparare la Pasta biscotto al cacao

Per realizzare la pasta biscotto per prima cosa dividete i tuorli (dovranno pesare circa 80 g) dagli albumi (che dovranno pesare circa 120 g) 1; nella ciotola con i tuorli aggiungete anche il miele 2, l’estratto di vaniglia 3 e l'acqua.

Versate anche 30 g di zucchero presi dalla dose totale 4. Montate i tuorli con le fruste elettriche 5 fino a che non diventeranno chiari e spumosi. Tenete da parte, pulite bene le fruste. Poi aggiungete il restante zucchero (50 g) nella ciotola con gli albumi 6;

montate con le fruste pulite gli albumi e lo zucchero (7-8); gli albumi dovranno essere montati a neve non troppo ferma (in modo che non si formino grumi quando li unirete ad altri ingredienti). Unite il composto di tuorli agli albumi montati 9.

In una ciotola a parte setacciate cacao e farina 10 e unitelo all'impasto di uova 11, mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto 12.

Una volta che le polveri saranno incorporate 13, prendete una leccarda di 45x37 cm leggermente imburrata e rivestita con carta da forno, quindi spalmate il composto con una spatola 14 in maniera omogenea su tutta la superficie: dovrà avere lo spessore di circa 1 cm 15. Cuocete la pasta biscotto al cacao in forno preriscaldato statico a 220° per 6-7 minuti (non di più).

Nel tempo di cottura non dovrete mai aprire il forno, così che si trattenga al suo interno l’umidità. Estraete la pasta biscotto dal forno 16 e lasciatela raffreddare. Una volta fredda, toglietela dalla leccarda, ribaltatela su un tagliere o piano di lavoro facendo attenzione a non romperla e staccate delicatamente la carta forno 17; ora la pasta biscotto al cacao è pronta per essere farcita secondo i vostri gusti 18.

Conservazione

La pasta biscotto al cacao si può conservare per circa 3 giorni in frigorifero avvolta con pellicola per alimenti; quindi può essere anche preparata molto in anticipo rispetto a quando si deve utilizzare.Po È possibile congelarla, mantenendola sempre avvolta nella pellicola.

 

Consiglio

Con la pasta biscotto potete realizzare rotoli farciti con svariate creme o confetture oppure dei tronchetti. Potete anche copparla con degli anelli da pasticceria per realizzare delle torte a piani, al posto del Pan di Spagna.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI175
  • Oridaily
    martedì 29 settembre 2020
    Salve, avrei solo un dubbio... volendo fare due/tre rotoli, conviene fare un unico impasto aumentando le dosi e dividerlo per infornarlo, oppure fare impasti separati per ciascuna infornata perché nell'attesa rischia di smontarsi?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 30 settembre 2020
    @Oridaily:Ciao, meglio fare impasti separati.
  • c_fabrizio
    lunedì 21 settembre 2020
    grazie mille per questa ricetta! pasta morbida ed elastica al punto giusto. Non si è minimamente rotta nel momento in cui l’ho farcita e arrotolata. unica nota ma assolutamente da imputare alla indisponibilità di miele, leggermente amara la pasta data l’esigua quantità di zucchero. Personalmente non un problema vista la dolcezza della crema al latte