Pasta cacio e ova

PRESENTAZIONE

La pasta cacio e ova è una ricetta campana a base di pochi ingredienti ma dal sapore impareggiabile! Si prepara tipicamente con i tubetti, un formato di pasta corta particolare, che vengono conditi con un composto di uova sbattute con un mix di formaggi grattugiati, il pecorino e il parmigiano reggiano.
La pasta cacio e ova è una ricetta facile e soprattutto veloce da realizzare: mentre la pasta cuoce, si sbattono le uova con il formaggio e si insaporisce in padella dell’olio con l’aglio.
Una volta cotta la pasta va saltata prima in padella e poi condita con il composto di cacio e uova rigorosamente lontano dal fuoco, in modo che il condimento resti cremoso.
Un primo piatto semplice ma di grande gusto!

Leggi anche: Agnello cacio e ova

INGREDIENTI
634
CALORIE PER PORZIONE
Tubetti 400 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Prezzemolo da tritare 10 g
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Pecorino da grattugiare 50 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Uova 4
Preparazione

Come preparare la Pasta cacio e ova

Per preparare la pasta cacio e ova, mette a cuocere i tubetti in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione 1. Intanto in una ciotola, rompete le uova con una frusta 2 e insaporite con sale e pepe 3.

Aggiungete alle uova il pecorino grattugiato 4, mescolate e unite infine il parmigiano grattugiato 5. Otterete un composto chiaro e corposo 6.

In una padella antiaderente, scaldate l'olio extravergine e fatevi dorare uno spicchio d'aglio 7; non appena sarà rosolato eliminate l'aglio 8 e spegnete la fiamma. I tubetti saranno pronti: scolateli e fateli saltare per un minuto nell'olio insaporito con l'aglio 9.

Aspettate che i tubetti si intiepidiscano uniteli al composto di uova e cacio direttamente nella ciotola 10: girate bene con un cucchiaio di legno in modo che la pasta sia ben amalgamata alle uova 11 e infine completate con una bella spolverata di prezzemolo tritato 12. Ecco pronta la vostra pasta cacio e ova!

Conservazione

Conservate la pasta cacio e ova fino al giorno dopo in un contenitore ermeticamente chiuso.

Consiglio

Il segreto della pasta cacio e ova è la cremosità: per questo è importante aspettare qualche secondo prima di versare la pasta nel composto di uova e cacio, altrimenti si rapprenderà troppo.
Potete aggiungere alla fine insieme al prezzemolo anche 3-4 foglie di basilico tritate.

33 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Karen
    giovedì 26 ottobre 2017
    Spettacolare! Veloce e pratica, con pochissimi ingredienti e molto saporita!
  • stefano
    lunedì 02 gennaio 2017
    fatta seguendo alla lettera la ricetta ed il risultato è stato decisamente positivo.Davvero molto gustosa
4 FATTE DA VOI
sara manaresi
senza prezzemolo ma comunque buonissimo
Alessia Emmanuel
Buonissima! Non ci sono parole!!!
sandrmean
Uguale al vostro ricettario, ed è molto buona
Giovanni Forcina
Come prima volta non é venuta male!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo