Pasta con crema di burrata e salmone affumicato

/5

PRESENTAZIONE

Pasta con crema di burrata e salmone affumicato

La pasta con crema di burrata e salmone affumicato è un primo piatto semplice e veloce, ma davvero godurioso! Basteranno pochi minuti per preparare questa buonissima pasta, perfetta per ogni occasione e ideale da gustare in tutte le stagioni. Il sapore affumicato del salmone si sposa benissimo con la dolcezza della burrata, mentre il pepe rosa donerà un tocco aromatico inaspettato! Come formato di pasta abbiamo scelto i cavatelli, che si amalgamano alla perfezione con la crema, ma potrete utilizzare anche degli spaghetti o qualsiasi altra tipologia di vostro gusto. La pasta con crema di burrata e salmone affumicato diventerà la vostra ricetta preferita, da realizzare velocemente per una cena davvero squisita!

Ecco altri piatti con la burrata da non perdere:

Preparazione

Come preparare la Pasta con crema di burrata e salmone affumicato

Per preparare la pasta con crema di burrata e salmone affumicato iniziate da quest'ultimo. Tagliatelo prima a listarelle 1 e poi ricavate dei quadratini grandi circa 1 cm 2. Tenete da parte e ponete sul fuoco una pentola colma d'acqua salata, che servirà per la cottura della pasta. Passate alla crema. Versate la burrata in un contenitore alto e stretto e aggiungete l'olio extravergine 3.

Unite anche 1 cucchiaio di grani di pepe rosa 4 e frullate il tutto con un mixer ad immersione 5, fino ad ottenere una crema liscia 6.

Non appena l'acqua inizierà a bollire versate i cavatelli 7. Cuoceteli seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Nel frattempo trasferite la crema di burrata in una padella ampia, dove potrete saltare poi la pasta. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura 8 per stemperare il condimento. Non appena la pasta sarà cotta scolatela e unitela alla crema 9.

Aggiungete delle foglioline di basilico 10 e mescolate 11. Unite poi anche il salmone affumicato 12.

Mescolate ancora 13 e saltate la pasta a fuoco vivace per qualche minuto sino ad ottenere la giusta cremosità 14. Trasferite nei piatti e servite 15.

Conservazione

La pasta con crema di burrata e salmone si conserva in frigorifero per 1 giorno al massimo.

Consiglio

Se non amate il gusto del pepe rosa potete ometterlo e utilizzare un'erba aromatica di vostro gradimento.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • Greta?M
    martedì 14 settembre 2021
    Ciao. secondo voi può essere mangiata come piatto freddo? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 15 settembre 2021
    @Greta?M: Ciao, si perderebbe un po' la cremosità, sarebbe preferibile caldo ma puoi sempre variarlo un po' per mettere poi la burrata a crudo e servirlo come piatto freddo smiley
  • alwaysmary86
    venerdì 10 settembre 2021
    Con cosa posso sostituire i granì di pepe rosa?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 13 settembre 2021
    @alwaysmary86: Ciao, puoi grattugiare pepe bianco o pepe misto o nero (il pepe nero ha un gusto meno delicato).