Pasta con fiori di zucca e feta

PRESENTAZIONE

Li abbiamo fritti in pastella e anche cotti al forno e li abbiamo anche farciti con ripieni stuzzicanti: i fiori di zucca sono da sempre i protagonisti delle nostre ricette primaverili. Da sempre ispirano le ricette più sfiziose e oggi vogliamo proporveli in un appetitoso sugo nella ricetta delle linguine con fiori di zucca e feta. Un pesto veloce e cremoso avvolge le linguine e il tocco saporito dei fiori saltati in padella con pomodori secchi conferirà aromi irresistibili. Portare in tavola i sapori di primavera con semplicità e gusto non è mai stato così facile. State già pregustando questo piatto? Venite a scoprire come realizzarlo!

Leggi anche: Fiori di zucca al forno

Preparazione

Come preparare la Pasta con fiori di zucca e feta

Per realizzare le linguine con fiori di zucca e feta per prima cosa ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata che servirà per la cottura della pasta e portatela al bollore. Occupatevi poi della pulizia dei fiori di zucca: con un pennello eliminate eventuali tracce di terra, eliminate il pistillo interno 1 e riduceteli a striscioline sottili 2. Ora scolate bene i pomodori secchi dall’olio di conservazione e poi tagliateli a listarelle 3.

Lavate e riducete a cubetti anche il pomodoro 4. Spuntate il porro e affettatelo 5. Intanto cuocete le linguine al dente, tenendole indietro di un paio di minuti rispetto ai tempi indicati sulla confezione 6.

Realizzate il pesto: nel bicchiere di un mixer versate il basilico, i porri 7, i pomodori 8 e l’olio 9.

Frullate tutto con il mixer ad immersione 10, così da ottenere un composto omogeneo, insaporite con il formaggio grattugiato 11 e salate, mescolate 12 e tenete da parte.

In una padella scaldate un filo d’olio e saltate i pomodori secchi con i fiori di zucca per 1 minuto (13-14), spegnete e teneteli da parte, serviranno per guarnire il piatto. Nella stessa padella versate il pesto 15

e scolate qui la pasta 16, versate un mestolo di acqua di cottura 17, mescolate e saltate la pasta pochissimi istanti a fuoco medio. A cottura ultimata, condite con un filo di olio 18.

Servite le linguine ben calde guarnendo il piatto con i fiori di zucca saltati insieme ai pomodori secchi 19 e briciole di feta 20, infine pepate a piacere. Le bavette con fiori di zucca e feta sono pronte per essere gustate 21.

Conservazione

Le linguine con fiori di zucca e feta si conservano per un paio di giorni in frigo. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Aggiungete frutta secca a vostro piacimento nel pesto, come noci o pinoli, e sostituite pure i fiori di zucca con dei fagiolini verdi tagliati a julienne.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • DeboraCese
    lunedì 05 agosto 2019
    Ottima ricetta!!! Seguita alla lettera, ho solo omesso la feta finale, ma è comunque un tripudio di gusto!
4 FATTE DA VOI
AnnaTripodi
Ricetta seguita quasi alla lettera, ho solo sostituito le linguine senza glutine con dei bucatini normali :-)
ivanovaelena
👍😋
giuls_ba
Molto buono
Giusy1995
pasta fresca con fiori di zucca, pomodori secchi e ricotta salata con pesto di pomodorini, basilico e parmigiano
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}