Pasta con il cavolo nero

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Pasta con il cavolo nero
30
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Pasta con il cavolo nero

Il cavolo nero, chiamato braschetta in alcune parti della Toscana, è una varietà di cavoli nutriente e dal gusto deciso. La tradizione contadina lo vuole cotto a lungo pazientemente in zuppe autunnali e invernali e nella ribollita, ma oggi vi mostreremo come questo ortaggio di campagna si è ben adattato anche ai ritmi di città con un primo piatto facile e veloce: pasta con il cavolo nero. Una pietanza genuina e saporita che vi conquisterà con la sua semplicità di sapori e profumi. Il tocco finale del Pecorino conferirà un gusto unico e irresistibile che renderà ancora più appetitoso questo piatto. Se amate utilizzare questa varietà di cavolo anche per sfiziosi secondi piatti, provate le frittatine!

Preparazione

Come preparare la Pasta con il cavolo nero

Pasta con il cavolo nero

Per preparare la pasta con il cavolo nero prima cosa ponete sul fuoco un tegame colmo di acqua salata e portatela al bollore (1). Sfogliate il cavolo e lavate sotto l’acqua corrente le foglie (2), eliminate la parte finale del gambo e tagliate le foglie a tocchetti (3).

Pasta con il cavolo nero

Versate le foglie del cavolo nel tegame con l’acqua bollente (4) e lasciate lessare per 10 minuti. Grattugiate il Pecorino con una grattugia a maglie larghe visto che il formaggio è abbastanza morbido (5). Trascorsi i 10 minuti di cottura del cavolo, prendete la pasta (6)

Pasta con il cavolo nero

versatela nella stessa acqua di cottura del cavolo nero (7) e proseguite la cottura insieme. Nel frattempo occupatevi del soffritto, affettate sottilmente uno spicchio di aglio sbucciato (8) (se preferite potete lasciare intero l'aglio e toglierlo dopo aver insaporito l'olio). Scaldate l’olio in una padella, aggiungete l’aglio affettato (9)

Pasta con il cavolo nero

e il peperoncino secco intero (10), lasciate insaporire qualche minuto (se preferite poi potete rimuovere il peperoncino secco intero). Quando la pasta sarà al dente, scolatela, insieme al cavolo, direttamente nella padella con il soffritto (11). Regolate di sale se necessario (12),

Pasta con il cavolo nero

aromatizzate con il peperoncino in polvere (13); fate saltare la pasta in padella, quindi spegnete il fuoco, insaporite con il Pecorino toscano (14), mescolate e servite la vostra pasta con il cavolo nero ben calda (15).

Conservazione

La pasta con il cavolo nero si conserva in frigoifero in un contenitore ermetico per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Vi consigliamo di scegliere un formato di pasta che intrappoli bene le foglie di cavolo. I fusilli sono ideali, altrimenti andranno bene anche le conchiglie o le orecchiette.

Leggi tutti i commenti ( 30 ) Le vostre versioni ( 2 )

Altre ricette

I commenti (30)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Novembre15 ha scritto: lunedì 25 dicembre 2017

    Potrei frullare parte del cavolo nero a crema e unire tutto insieme? Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 25 dicembre 2017

    @Novembre15: Certo, è un'ottima idea!

  • Rita ha scritto: venerdì 27 ottobre 2017

    Questa pasta è squisita io ho tolto la costa centrale del cavolo, l'ho tagliato a strisce sottili e via in padella direttamente con olio, aglio e peperoncino un po' di sale che fa subito uscire l'acqua di vegetazione. Cottura 10 minuti aggiungendo anche un po' di acqua calda, poi faccio asciugare bene quasi a tostarlo un po', scolo la pasta nella padella, mescolo bene, pecorino e anacardi tritati grossolanamente e precedentemente tostati in padella, una goduria. Ah, alcune coste centrali del cavolo, prima di buttarle le ho messe a cuocere con la pasta per insaporire ancora di più l'acqua!!!

Leggi tutti i commenti ( 30 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • angi2012
    Buonissima
  • cosacca
    Prendendo spunto dalla ricetta, ho messo tutto in forno con la fontina, il pangrattato e fiocchi di burro. Dieci minuti e voilà, piatto nuovo (almeno per me!)

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata farcito è un ottimo secondo piatto, un buon antipasto con un ripieno di verdure, formaggi e salumi, perfetto per un pic-nic.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Cavolo nero
Zuppa di cavolo nero
Come cucinare il cavolo nero
Pesto di cavolo nero
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce