Pasta con la trota

PRESENTAZIONE

Il bello della pasta è poter creare piatti sempre nuovi, sbizzarrendosi con gli abbinamenti! Oggi vi portiamo in riva al lago, per farvi assaporare un piatto dal gusto delicato ma intenso: pasta con la trota! Questo primo piatto vi stupirà per il suo equilibrio di sapori e consistenze: la carne delicata della trota viene impreziosita con il gusto intenso della verza tagliata a julienne, la sapidità delle alici e la freschezza del pomodoro. Una sinfonia di sapori che stupirà i vostri commensali con ingredienti semplici e genuini che uniscono terra e mare. Preparate insieme a noi la pasta con la trota per un pranzo saporito e gustoso!

Leggi anche: Trota al forno

INGREDIENTI
553
CALORIE PER PORZIONE
Farfalle 320 g
Scalogno 60 g
Verza 250 g
Olio extravergine d'oliva 60 g
Acciughe sott'olio 12 g
Trota filetti 350 g
Vino bianco 60 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Pomodori ramati 200 g
Preparazione

Come preparare la Pasta con la trota

Per realizzare la pasta con la trota, iniziate ponendo sul fuoco un tegame con abbondante acqua e salate quando bollirà. Nel frattempo preparate tutti gli ingredienti che vi serviranno: pulite e tritate finemente lo scalogno 1, poi lavate e asciugate la verza, eliminate le foglie più esterne e la costa centrale 2 e tagliate la parte rimanente a listarelle 3.

Sciacquate i pomodori, eliminate la parte verde del gambo 4 e tagliateli prima a fettine poi a cubetti 5. Infine prendete i filetti di trota: rimuovete la pelle facendo scorrere delicatamente il coltello a filo della pelle, partendo dalla coda fino al capo 6, e tastate la carne con le dita per verificare che non ci siano lische: se presenti, potete toglierle con delle pinzette da cucina.

Tagliate i filetti di trota a tocchetti 7. Scaldate una padella con l’olio extravergine di oliva, aggiungete lo scalogno tritato 8 e fatelo appassire a fuoco basso per circa 5 minuti; quando lo scalogno è diventato quasi trasparente, aggiungete le acciughe scolate dall'olio di conservazione 9

e la verza tagliata a listarelle 10, salate e pepate a piacere e cuocete a fuoco vivace per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto 11. Ora aggiungete i tocchetti di trota nella padella 12, mescolate

e sfumate con il vino bianco 13, lasciandolo evaporare completamente. In ultimo, unite i pomodori a cubetti 14, aggiustate di sale e pepe e cuocete per 5-6 minuti mescolando di tanto in tanto, dopodiché spegnete il fuoco 15.

Nel frattempo mettete a lessare le farfalle nel tegame con acqua bollente salata a piacere 16. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella insieme al condimento 17, mescolate per amalgamare il tutto 18 e servite la vostra pasta con la trota ben calda!

Conservazione

Consigliamo di servire la pasta con la trota appena pronta. Se necessario, potete conservarla in frigorifero in un contenitore chiuso ermeticamente per al massimo un giorno. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se volete aggiungere una nota profumata che dia freschezza alla vostra pasta con trota e verza, non esitate a guarnire il piatto con qualche foglia di basilico o della scorza di limone… oltre ovviamente a un pizzico di peperoncino, se siete amanti del piccante!

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • marigati
    sabato 19 ottobre 2019
    Posso omettere la verza non è molto gradita in famiglia?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 19 ottobre 2019
    @marigati: Ciao, omettila se preferisci!
  • kolyset
    sabato 11 novembre 2017
    farfalle con la trota e la verza abbinamento raffinato - proverò a prepararle grazie kolyset
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo