Pasta con pesce spada e zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Facile, veloce e appetitoso, pensate sia un sogno impossibile da realizzare? Noi vi faremo cambiare idea, con la pasta con pesce spada e zucchine vi dimostreremo come portare in tavola un piatto saporito e genuino realizzato con prodotti freschi e soprattutto pronto in un lampo! La primavera ci viene in aiuto offrendoci colorati e versatili ortaggi di stagione come le zucchine che si sa, sono l’abbinamento perfetto con i piatti di pesce. Il risultato è strepitoso: fusilli avvolti da un sugo delizioso realizzato con bocconcini di pesce spada saltati in padella e profumati con aromatiche foglioline di timo accompagnati con julienne di zucchine. Immancabile la scorza di limone che oltre a profumare la pasta con pesce spada e zucchine darà un tocco di colore a questo piatto squisitamente primaverile.

Per una versione mediterranea e con una nota croccante provate gli Spaghettoni con spada e briciole di pane. Se invece volete restare sul classico vi ricordiamo la pasta pesce spada e menta, tipica della cucina siciliana.

INGREDIENTI
Fusilli 320 g
Pesce spada 350 g
Zucchine 400 g
Vino bianco 40 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 30 g
Pepe verde o nero q.b.
Scorza di limone 1
Timo 1 rametto
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta con pesce spada e zucchine

Per realizzare la pasta con pesce spada e zucchine mettete a bollire abbondante acqua i un tegame e quando bollirà salatela; nel frattempo lavate e spuntate le zucchine, poi riducetele a julienne con una grattugia con i fori larghi 1, poi pulite le fette di pesce spada: eliminate la striscia di pelle laterale 2 quindi tagliate la polpa prima a listarelle 3

poi a piccoli cubetti di circa 1 cm 4. In una padella scaldate l’olio di oliva extravergine con lo spicchio di aglio intero 5, poi unite i bocconcini di pesce spada 6

fate rosolare per 1 minuto mescolando, poi sfumate con il vino bianco 7, lasciate evaporare per qualche istante e poi incorporate le zucchine tagliate a julienne 8 salate, pepate e cuocete per 4-5 minuti mescolando di tanto in tanto. Quindi spegnete il fuoco e profumate con le foglioline di timo fresco 9,

eliminate con una pinza da cucina lo spicchio di aglio 10 e profumate con la scorza grattugiata del limone. Lessate i fusilli nel tegame con acqua salata portata a bollore per circa 11 minuti o quanto riportato sulla confezione 12; dovranno essere al dente.

Scolateli poi con una schiumarola direttamente nella padella con il pesce 13. Aggiungete un po’ di pepe a piacere 14 e servite subito la pasta con pesce spada e zucchine ben calda 15!

Conservazione

E’ preferibile consumare subito la pasta con pesce spada e zucchine, se dovesse avanzare potete conservarla in un contenitore ermetico in frigorifero per un giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Variante di stagione: date un tocco di colore in più aggiungendo al vostro piatto deliziosi pomodorini pachino!