Pasta con pesto invernale

/5

PRESENTAZIONE

Pasta con pesto invernale

Espressa e saporita, è così che si può definire questa pasta con pesto invernale, un primo piatto facile e veloce per portare in tavola un condimento avvolgente, saporito e genuino. Una variante del tradizionale pesto di pomodori secchi che amerete alla prima forchettata. Alcuni tra i migliori prodotti italiani insieme per dare vita ad un condimento che si prepara mentre cuoce la pasta: pomodori secchi al naturale, nocciole croccanti, maggiorana fresca e l'olio extra vergine di oliva Toscano IGP dal gusto deciso ed elegante, perfetto soprattutto per le preparazioni a crudo come il pesto. Un giro di mixer et voilà: lasciatevi stuzzicare da questo primo piatto invernale dal gusto accattivante!

Preparazione

Come preparare la Pasta con pesto invernale

Per realizzare la pasta con pesto invernale per prima cosa ponete sul fuoco un tegame colmo di acqua, portate al bollore e poi salate, servira per la cottura delle tagliatelle. Nel frattempo preparate il pesto: nella ciotola di un mixer dotato di lame versate i pomodori secchi 1, le nocciole 2 e la maggiorana ben lavata e asciugata 3.

Versate infine l'olio 4 e azionate il mixer 5 fino a ottenere un composto ben omogeneo 6.Cuocete la pasta al dente 6

Trasferite il pesto in una padella ampia o in una ciotola 7. Scolate la pasta 8 e versatela direttamente nel condimento 9.

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta 10 e mescolate a fuoco spento, il tempo di insaporirla 11. Servite la pasta al pesto invernale ben calda 12.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito la pasta con pesto invernale. Potete conservare il pesto crudo in frigo in un contenitore ermetico per un paio di giorni oppure potete congelarlo.

Consiglio

I pomodori secchi al naturale garantiranno la giusta sapidità, consigliamo di salare poco e a aggiustare alla fine, una volta che il pesto sarà pronto, se necessario!