/5

Pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta

PRESENTAZIONE

Pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta

Un'avvolgente crema di zucca, ciuffi di ricotta e il tocco inconfondibile di teneri e dolci pisellini. Il primo piatto di oggi vi sorprenderà: pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta. Un gioco di consistenze, sapori e profumi che si combinano perfettamente e si amalgamano al primo assaggio. Delicata polpa di zucca napoletana arrostita in forno, incontra i pomodorini secchi e i pisellini, per poi completare il condimento della pasta con fiocchi di ricotta fresca. Un primo piatto vegetariano che conquisterà proprio tutti. Preparate insieme a noi la pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta...buon appetito!

Leggi anche: Pasta con la zucca

INGREDIENTI

Cavatappi 320 g
Pisellini 150 g
Pomodori secchi sott'olio sgocciolati 65 g
Aglio spicchio 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Ricotta vaccina qualche ciuffo
Per la zucca
Zucca napoletana pulita 800 g
Rosmarino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare Pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta

Per preparare la pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta cominciate da quest’ultima. Sbucciatela 1 e tagliatela a cubi irregolari e grossolani 2. Versate i cubi in una ciotola e condite con dell'olio 3,

sfogliate il rosmarino 4, regolate di sale e di pepe e poi mescolate 5. Trasferite il tutto su una leccarda 6

coprite con un foglio di alluminio e cuocete per 40–50 minuti in forno statico, già caldo a 200° 7. Portate a bollore dell’acqua in un pentolino e sbollentate per 5 minuti i pisellini 8. Nel frattempo mettete a scaldate un filo d’olio insieme allo spicchio d’aglio in una casseruola. Aggiungete i pomodori tagliati a striscioline 9.

Unite poi i pisellini sbollentati 10 e sfiammate a fiamma vivace per qualche istante. Abbassate la temperatura, togliete l’aglio 11 e recuperate la zucca che a questo punto dovrebbe essere pronta. Schiacciatela con una forchetta 12.

Poi tuffatela nel tegame con i pisellini e i pomodorini secchi per insaporire qualche minuto, mescolando di tanto in tanto 13. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente e salata 14, quando sarà pronta versate una mestolata di acqua di cottura nel condimento prima di scolare i cavatappi (o cellentani), direttamente nel sugo 15.

Regolate la consistenza a piacere e mescolate 16. Infine impiattate e guarnite con dei ciuffi di ricotta 17. Ecco pronta la pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta buon appetito 18.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito la pasta con piselli e crema di zucca. In alternativa potete preparare in anticipo la crema di zucca e conservarla in frigo fino a un paio di giorni.

Consiglio

Se vi piacciono i sapori più aciduli sostituite la ricotta con del caprino per rendere speciale la vostra pasta con pisellini, zucca arrosto e ricotta. Provate anche differenti qualità di zucca, per esempio la delica per una consistenza più compatta e cremosa.

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo