Pasta fredda con ricotta e pomodorini

/5

PRESENTAZIONE

Pasta fredda con ricotta e pomodorini

La pasta fredda con ricotta e pomodorini è un primo piatto cremoso e gustoso perfetto per l'estate! Per realizzare il condimento ci siamo ispirati al pesto alla siciliana, mantenendo invariati gli ingredienti di questa splendida regione che insieme donano un tripudio di colore al piatto! E nello sperimentare ci siamo accorti che una volta fredda questa pasta acquisiva ancora più sapore, e per non farci mancare nulla abbiamo aggiunto pezzetti di caciocavallo, pomodori e olive taggiasche. Oltre ad essere un piatto facilissimo da preparare si realizza in pochi minuti e la vostra pasta fredda conquisterà tutti i vostri amici, sia in spiaggia che a casa! 

Ecco altre paste fredde da non pedere:

Leggi la ricetta in inglese

Preparazione

Come preparare la Pasta fredda con ricotta e pomodorini

Per preparare la pasta fredda con ricotta e pomodorini come prima cosa mettete sul fuoco una pentola colma d'acqua, che servirà per la cottura della pasta. Passate poi al condimento: versate in un mixer i pomodorini lavati, la ricotta 1, il basilico, l'olio 2 e il parmigiano 3

Regolate di sale 4, pepate e frullate il tutto, fino ad ottenere una crema 5. Versate poi il vostro condimento all'interno di una ciotola capiente dove aggiungerete poi anche la pasta 6.

Prendete poi il caciocavallo, eliminate la buccia esterna 7 e tagliatelo a cubetti piccoli 8. Prendete poi anche i pomodori sardi, lavateli, eliminate il picciolo e tagliate anche questi a cubetti 9.

Cuocete poi la pasta 10 e scolatela al dente. Passatela sotto un getto d'acqua per bloccare la cottura 11 e trasferitela all'interno del condimento di pomodori e ricotta 12.

Aggiungete poi pomodorini 13, caciocavallo 14 e olive taggiasche 15.

Poi mescolate il tutto (16-17). La pasta fredda con pomodorini e ricotta è pronta 18, potete servirla subito o riporla in frigorifero per gustarla fredda.

Conservazione

La pasta fredda con ricotta e pomodorini si può conservare in frigorifero per 1 giorno.

Consiglio

Aggiungete mandorle o pinoli, pecorino o pomodori secchi al vostro pesto per un gusto più intenso!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI13
  • MB1984
    mercoledì 14 luglio 2021
    quindi se la faccio il pomeriggio si può conservare per pranzo del giorno successivo?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 14 luglio 2021
    @MB1984: Ciao, nel box conservazione trovi tutto indicato
  • Barbara_trimamma
    venerdì 26 giugno 2020
    buingiorno, qual è la differenza tra i 2 tipi di pomodori?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 26 giugno 2020
    @Barbara_trimamma:Ciao, si tratta di due varietà differenti: il pizzuttello è un pomodorino campano dal sapore dolce-acidolo e con una polpa soda e carnosa, il camone in genere è prodotto in Sicilia e in Sardegna ed è caratterizzato da un polpa più croccante.