Pasta frolla montata

/5
Pasta frolla montata
310
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di riposo della pasta frolla montata in frigorifero (circa 1 ora)

Presentazione

Pasta frolla montata

La frolla montata è un composto usato in pasticceria che si utilizza per la preparazione di tutti quei dolci che per essere realizzati hanno bisogno di sac-à-poche oppure di sparabiscotti. La pasta frolla montata è un composto molto semplice da realizzare, l’unica accortezza sarà creare un impasto liscio, omogeneo e senza grumi. La pasta frolla montata può essere aromatizzata con ciò che più gradite, come ad esempio della vaniglia o la scorza grattugiata di un limone o di un’arancia.
Una delle preparazioni più semplici da realizzare con la pasta frolla montata sono i biscotti friabili e fragranti da inzuppare nel caffè o da servire insieme a una tazza di tè, ma potrete utilizzarla anche per realizzare una base morbida per le vostre crostate, come nella ricetta della crostata con ricotta e marmellata!

Ingredienti per la pasta frolla montata

Burro ammorbidito a temperatura ambiente 250 g
Farina 00 375 g
Zucchero a velo 150 g
Uova medie a temperatura ambiente 2
Tuorli a temperatura ambiente 1
Sale fino 1 pizzico
Scorza di limone non trattato 1

Per guarnire

Ciliegie candite q.b.
Mandorle pelate q.b.
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare la Pasta frolla montata

Pasta frolla montata

Per preparare la pasta frolla montata, versate nella ciotola di una planetaria il burro ammorbidito (1) e lo zucchero setacciato (2) (potete utilizzare lo sbattitore elettrico al posto della planetaria). Grattugiate la scorza di 1 limone non trattato (3)

Pasta frolla montata

e montate il composto per circa 10 minuti (4) fino a quando non sarà diventato spumoso e omogeneo. Quindi cominciate ad aggiungere le uova e il tuorlo a temperatura ambiente, una alla volta (5), aspettando che si incorpori uno prima di proseguire con i successivi. Durante la lavorazione, di tanto in tanto spegnete la planetaria e con una spatola raccogliete il composto che l'azione centrifuga avrà spalmato sui bordi della tazza.  Unite poi il sale (6)

Pasta frolla montata

e la farina setacciata (7), quindi incorporatela accuratamente al composto mescolando con una spatola (8). Quando il composto sarà omogeneo, trasferitelo in una sac-à-poche con bocchetta a stella (9)

Pasta frolla montata

Foderate una leccarda con carta da forno e date le forme desiderate ai biscotti (10-11). I biscotti potranno poi essere decorati con delle mandorle (12), noci o nocciole,

Pasta frolla montata

oppure con una ciliegia candita (13). Una volta formati i biscotti, lasciateli riposare in frigorifero per almeno un’ora e poi fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 10-15 minuti (160° per 5-10 minuti se forno ventilato): i biscotti non dovranno diventare scuri ma solo dorarsi (14). Lasciate raffreddare i biscotti di pasta frolla montata su una gratella (15) e serviteli se preferite cosparsi con dello zucchero a velo!

Conservazione

Conservate i biscotti di pasta frolla montata in un barattolo di vetro o una scatola di latta per 2-3 giorni.
La pasta frolla montata si può congelare per circa un mese; una volta scongelata completamente in frigorifero, lavoratela con le fruste per qualche minuto prima di utilizzarla.

Consiglio

La pasta frolla montata può essere aromatizzata con ciò che più gradite, come ad esempio della vaniglia o la scorza grattugiata di un un’arancia!

Leggi tutti i commenti ( 310 ) Le vostre versioni ( 6 )

I commenti (310)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Gabriella866 ha scritto: domenica 23 settembre 2018

    Per favore non riesco a fare i classici biscotti "anelli alle mandorle" che si trovano in tutte le pastccerrie, chi mi aiuta?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 24 settembre 2018

    @Gabriella866: ciao! ci dispiace ma non conosciamo questi biscotti! 

  • Deborah9 ha scritto: giovedì 06 settembre 2018

    Ciao , io dovrei fare una cream tart a forma di cuore, ma la frolla indicata nella ricetta non mi soddisfa quindi ho pensato di utilizzare questa , dato che avevo già fatto i biscotti e sono venuti buonissimi, perché rispetto alla frolla classica è più burrosa e più morbida e più friabile. Il problema esistenziale è che non avendo bordi come una classica crostata ed essendo due biscottoni divisi dalla crema al taglio non si frantumi... me la consigli? Mi spieghi la differenza tra questa e la ricetta della pasta frolla morbida?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 07 settembre 2018

    @Deborah9: ciao! Questa è una frolla montata quindi nella lavorazione il burro incorpora aria e il risultato finale sarà molto più morbida e friabile. Purtroppo però non è indicata per realizzare la cream tart perchè potrebbe frantumarsi troppo facilmente! Al massimo potresti realizzare delle monoporzioni! 

Leggi tutti i commenti ( 310 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Balorde13
    spettacolari !
  • aribisio
    biscotti di frolla montata con cioccolato e altro
  • elyemyevy
    Buonissimi

Ultime ricette

Dolci

La torta di mele è un dolce della tradizione casalinga, soffice e goloso, preparato con tante mele e perfetto per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Secondi piatti

L'arrosto di maiale con prugne è un appettitoso secondo piatto di carne dal cuore morbido e agrodolce, ideale per arricchire i menu autunnali!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 100 min

Dolci

Le pere al vino e cioccolato sono un dolce sfizio da concedersi dopo i pasti...una via di mezzo tra frutta e dessert!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 35 min

Biscotti pasta frolla montata
Ricetta frolla montata
Pasta frolla senza uova
Pasta frolla vegan
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce