Pasta frolla senza burro e uova

/5

PRESENTAZIONE

Uova e burro possono sembrare due ingredienti fondamentali nella preparazione dei dolci, ma grazie all’ampia diffusione delle ricette vegane abbiamo scoperto che non è sempre così: oggi quindi vi presentiamo la pasta frolla senza burro e uova! Abbiamo utilizzato l’olio, come nella frolla senza burro, e l’acqua, come nella frolla senza uova, con l’aggiunta questa volta dello zucchero di canna integrale, che conferisce un colore e un aroma caratteristici. Per ultimo un pizzico di bicarbonato, che renderà la frolla friabile al punto giusto. Basteranno pochi minuti per impastare la pasta frolla senza burro e uova, dopodiché dovrete solo aspettare il tempo di riposo per dare libero sfogo alla vostra creatività… a proposito, biscotti o crostata?

Venite a scoprire altre delizie golose e leggere:

INGREDIENTI
Per 900 g di frolla senza burro e uova
Farina 00 500 g
Zucchero integrale di canna 200 g
Olio di semi di girasole 125 g
Acqua a temperatura ambiente 90 g
Scorza di limone da grattugiare ½
Scorza d'arancia da grattugiare ½
Bicarbonato 1 pizzico
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare la Pasta frolla senza burro e uova

Per realizzare la pasta frolla senza burro e uova versate lo zucchero integrale di canna nella ciotola di una planetaria munita di foglia 1 insieme all’acqua 2. Aromatizzate con la scorza grattugiata del limone 3.

Unite anche la scorza grattugiata dell’arancia 4 e il sale 5. Azionate la planetaria a bassa velocità e mescolate per un minuto, poi versate l’olio di semi 6.

Aggiungete la farina e il bicarbonato 7 e mescolate ancora la planetaria fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo 8. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e formate un panetto, poi avvolgetelo nella pellicola 9 e lasciate riposare la frolla in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo, la vostra pasta frolla senza burro e uova è pronta per essere utilizzata!

Conservazione

La pasta frolla senza burro e uova si può conservare in frigorifero per 5 giorni. Potete congelarla per un mese al massimo.

Consiglio

Potete aromatizzare la pasta frolla senza burro e uova con i semi di una bacca di vaniglia, cannella, zenzero in polvere oppure cacao!

Se preferite potete utilizzare lo zucchero semolato al posto di quello integrale di canna ma otterrete un gusto meno aromatico.

Se non avete la planetaria lavorate a mano l'impasto il più velocemente possibile, per evitare che si crei la maglia glutinica.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI7
  • pinny80
    lunedì 26 settembre 2022
    Ciao, ho riscontrato un unico problema con questa pasta frolla. sin da subito l'impasto si è presentato molto sbricioloso. Anche la stesura è stata difficoltosa. Non avendo planetaria ho lavorato l'impasto a mano: secondo voi mi è impazzita la frolla? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 26 settembre 2022
    @pinny80:Ciao, potrebbe dipendere dalla qualità della farina e da come assorbe i liquidi, la prossima volta aumenta un pochino la dose di olio così da lavorare meglio l'impasto.
  • pinny80
    lunedì 26 settembre 2022
    Ciao, ho appena provato la ricetta di questa pasta frolla vegana. una volta cotta è davvero deliziosa, nulla da invidiare alla versione "classica". L'unico prib

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.