Pasta gamberi e guanciale

/5

PRESENTAZIONE

Pasta gamberi e guanciale

Pasta con i gamberi o amatriciana? Due primi piatti apparentemente molto diversi che abbiamo fuso in un’unica irresistibile ricetta, la pasta gamberi e guanciale! Un accostamento terra e mare che vi sorprenderà per il suo gusto equilibrato: la sapidità del guanciale, infatti, non sovrasta la dolcezza dei gamberi, al contrario, la fa risaltare rendendo il condimento ricco e succulento. Come formato di pasta non potevamo che scegliere i paccheri, perfetti per raccogliere il sugo saporito a base di pomodoro, mentre il tocco finale della burrata aggiunge una nota fresca e cremosa… siete pronti a osare nuovi sfiziosi abbinamenti? Con la pasta gamberi e guanciale la bontà si eleva alla massima potenza!

Preparazione

Come preparare la Pasta gamberi e guanciale

Per preparare la pasta gamberi e guanciale per prima cosa tagliate il guanciale a striscioline sottili 1, poi passate alla pulizia dei gamberi: rimuovete la testa e il carapace 2, poi incidete il dorso con la punta di un coltellino 3 ed estraete delicatamente il filo nero.

Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua per cuocere la pasta, da salare a bollore. Scaldate una padella capiente e rosolate il guanciale per pochi minuti a fuoco medio. Quando il guanciale risulterà dorato e croccante 4 toglietelo dalla padella e tenetelo da parte. Nella stessa padella aggiungete i gamberi e rosolateli brevemente solo da un lato, sempre a fuoco medio 5. Quando i gamberi cominceranno ad arricciarsi e a dorarsi alla base 6 toglieteli dalla padella e teneteli da parte.

Sempre nella stessa padella aggiungete lo spicchio di aglio con un rametto di basilico 7 e lasciate insaporire per un paio di minuti. Rimuovete l’aglio e il basilico dalla padella, versate i pelati 8 e regolate di sale 9.

Cuocete a fuoco dolce per 30 minuti, grattando il fondo della padella con un mestolo di legno in modo che il sapore del fondo di cottura si amalgami a quello del sugo 10. A fine cottura unite i gamberi e il guanciale e spegnete il fuoco 11. Intanto l’acqua sarà arrivata a bollore, quindi versate i paccheri e cuoceteli per 3 minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione 12.

Nel frattempo condite la burrata con olio 13, sale e pepe 14. Trascorso il tempo di cottura, scolate i paccheri nella padella col sugo 15.

Accendete nuovamente il fuoco e saltate la pasta con il condimento per i 3 minuti rimanenti, poi spegnete e condite con un filo d’olio 16 e una macinata di pepe. In ultimo completate il piatto spezzettando la burrata direttamente nel piatto 17. La vostra pasta gamberi e guanciale è pronta per essere servita 18!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito la pasta gamberi e guanciale.

Consiglio

Potete sostituire i pelati con la passata di pomodoro o dei pomodori freschi di stagione.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • gretaverrilli
    mercoledì 18 agosto 2021
    ciao ! il peso dei pelati è da sgocciolati o no ?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 18 agosto 2021
    @gretaverrilli: Ciao, puoi inserire con tutto il liquido anche in base ai gusti, se ami un condimenti più "ristretto" o più morbido.
  • Nekleth
    sabato 17 aprile 2021
    ciao, posso mettere al posto della burrata la ricotta?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 18 aprile 2021
    @Nekleth: Ciao, puoi provare!