Pasta panna e gamberi

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Pasta panna e gamberi
14
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 18 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Pasta panna e gamberi

Studenti fuori sede, fuori corso o giovani lavoratori… chiunque abbia provato l’esperienza di uscire di casa presto abbandonando la confortante sicurezza della cucina di mamma e papà sa cosa vuol dire arrangiarsi con pochi mezzi per sfamare amici e coinquilini! Pasta al tonno e spaghetti alla carbonara sono solo due dei classici cavalli di battaglia dei giovani cuochi autodidatti ma, diciamoci la verità, non sempre vengono realizzati al meglio… quindi oggi è proprio a loro che vogliamo consigliare un’altra ricetta d’effetto per ottenere il massimo risultato col minimo sforzo: pasta panna e gamberi! Un primo piatto veloce e sostanzioso che può diventare anche un valido asso nella manica per una serata a due. Seguendo i nostri consigli potrete evitare i comuni errori di chi è alle prime armi e stupirete tutti con una ricetta di mare da leccarsi i baffi, esaltata dalla nota raffinata della scorza di limone e del basilico fresco. Quando poi i genitori vi verranno a trovare, preparate anche a loro la pasta panna e gamberi e, per una volta, godetevi i complimenti!

Preparazione

Come preparare la Pasta panna e gamberi

Pasta panna e gamberi

Per preparare la pasta panna e gamberi, per prima cosa mettete a bollire una pentola d’acqua che vi servirà per cuocere la pasta, poi occupatevi di pulire i crostacei: staccate la testa e rimuovete il carapace (1), incidete il dorso con la punta di un coltello ed estraete il filo nero che troverete all’interno, ovvero l’intestino (2). In ultimo, tagliateli a metà per il lungo (3); in tutto dovrete ottenere circa 280 g di gamberi puliti. Per ulteriori indicazioni potete consultare la scheda su come pulire i gamberi.

Pasta panna e gamberi

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà oppure in quarti, a seconda della dimensione (4). Infine sbucciate lo scalogno, dividetelo a metà per il lungo e tagliatelo a fettine sottili (5). Ora scaldate l’olio all’interno di una padella capiente, aggiungete lo scalogno (6) e fatelo stufare a fuoco medio per circa 10 minuti,

Pasta panna e gamberi

aiutandovi con un po’ di acqua che nel frattempo sarà arrivata a bollore (7). Quindi potete salare l’acqua e aggiungere la pasta (8), che dovrà cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Quando lo scalogno si sarà ben ammorbidito, unite i pomodorini (9), salate e fateli cuocere per circa 5 minuti.

Pasta panna e gamberi

Trascorso questo tempo, aggiungete i gamberi (10), mescolate e versate anche la panna fresca (11) e cuocete per altri 2 minuti. A questo punto la pasta sarà al dente, quindi scolatela bene direttamente nella padella (12) e mescolate brevemente per amalgamare il tutto. Spegnete il fuoco

Pasta panna e gamberi

e a fuoco spento aggiungete la scorza grattugiata del limone (13), qualche foglia di basilico fresco (14) e una macinata di pepe: la vostra pasta panna e gamberi è pronta per essere servita (15)!

Conservazione

La pasta panna e gamberi si può conservare in frigorifero al massimo per un giorno. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Un pizzico di peperoncino o una manciata di olive taggiasche daranno alla pasta panna e gamberi una marcia di sapore in più! Se preferite, potete utilizzare della panna vegetale nelle stesse dosi.

Leggi tutti i commenti ( 14 ) Le vostre versioni ( 8 )

Altre ricette

I commenti (14)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • antonio15 ha scritto: giovedì 01 febbraio 2018

    scusami si possono usare i gamberi surgelati

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 01 febbraio 2018

    @antonio15: ciao! non sarà la stessa cosa ma se scegli una buona qualità di gamberi andrà bene! 

  • Tatina86 ha scritto: mercoledì 03 gennaio 2018

    Al posto dei gamberi ho messo il salmone.....gnammi😋

Leggi tutti i commenti ( 14 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • liu li
    buonissimo 😋
  • Julio0790
    Davvero ottima versione senza pachino
  • Marychan
    Versione con zucchine

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Le polpette di sedano, servite su un letto di salsa di pomodoro, sono un gustoso secondo piatto vegetariano che piacerà sicuramente a tutti!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Pasta con gamberi
Pasta con zucchine e panna
Pasta panna e salmone
Spaghetti con gamberi
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce