Pasta patate e prosciutto

/5

PRESENTAZIONE

Pasta patate e prosciutto

E' possibile ottenere un primo piatto cremoso senza panna, formaggi morbidi o altri escamotage? La risposta è: pasta patate e prosciutto! A dispetto della classica pasta e patate o della saporita versione napoletana, quella che vi proponiamo oggi è una ricetta semplice da realizzare eppure così ricca e saporita! Grazie alla cottura risottata la pasta e il condimento diventeranno un magico tutt'uno dalla cremosità incredibile e avvolgente. A rendere particolarmente saporito questo primo piatto è il brodo di carne che potrete anche sostituire con del brodo vegetale: otterrete un piatto meno saporito, ma riuscirete a gustare un primo piatto cremoso, da leccarsi i baffi!

INGREDIENTI
Mezze Maniche Rigate 320 g
Patate 300 g
Prosciutto cotto (una fetta spessa circa 0,5 cm) 300 g
Scalogno 1
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Salvia 8 foglie
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Vino bianco 50 ml
Prezzemolo 1 ciuffo
Brodo di carne 1 l
Preparazione

Come preparare la Pasta patate e prosciutto

Per preparare la pasta patate e prosciutto cominciate preparando il brodo di carne, da tenere in caldo. Mondate lo scalogno e tritatelo finemente, poi tagliate a cubetti anche il prosciutto cotto e per finire sbucciate anche le patate e tagliatele a dadini. Scaldate una padella capiente sul fuoco versate 5 cucchiai di olio e aggiungete lo scalogno;  lasciatelo appassire qualche minuto 1. Aggiungete il prosciutto 2 e saltatelo pochi istanti prima di sfumare con il vino bianco 3.

Dopo circa 5 minuti l'alcol sarà evaporato quindi unite le patate 4, aggiustate di sale e di pepe 5. Ora bagnate con qualche mestolata di brodo di carne caldo, in questo modo le patate cominceranno a diventare più tenere 6.

Profumate con la salvia tritata 7 e tuffate la pasta: cuocetela come un risotto versando il brodo caldo un po' alla volta, in questo modo potrete risottarla 8. Una volta che la pasta patate e prosciutto sarà pronta, assicuratevi che sia giusta di sale, e infine profumate con un ciuffo di prezzemolo tritato prima di servire 9.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare la pasta patate e prosciutto immediatamente. Potete conservare in frigorifero non più di un paio di giorni, chiusa in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Pasta patate e prosciutto ancora più cremosa? Semplicissimo: aggiungete del formaggio grattugiato a fiamma spenta! Se invece vi accorgete che è troppo asciutta bagnate con ancora un po' di brodo per regolare la consistenza.