Pasticcio di patate e pancetta

PRESENTAZIONE

Pasticcio di patate e pancetta

Il pasticcio è un piatto unico o secondo piatto ricco e gustoso. Ve ne abbiamo proposte tante varianti tra quello di patate e salsiccia. In questa ricetta vi invitiamo a provare il pasticcio di patate e pancetta, una ricetta ideale per l'autunno, quando cominciano ad abbassarsi le temperature! La salsa besciamella rende le patate morbidissime e l’aggiunta di cipolla e pancetta fa di questo pasticcio un piatto ricco, sostanzioso e saporito. La preparazione del pasticcio di patate e pancetta è molto semplice; dopo aver saltato la pancetta e la cipolla in padella, i diversi sapori si fonderanno insieme alle sottili fettine di patate durante la cottura in forno e sulla superficie del pasticcio si formerà una crosticina croccante e deliziosa che renderà questo piatto davvero invitante!

Leggi anche: Pasticcio di pollo e patate

INGREDIENTI

Ingredienti per una pirofila ovale 30x22
Patate tutte della stessa grandezza 1 kg
Cipolle bianche 400 g
Pancetta affumicata 250 g
Asiago grattugiato 200 g
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Timo 4 rametti
Per la besciamella
Farina 00 30 g
Burro 30 g
Latte intero 500 ml
Sale fino 1 pizzico
Noce moscata da grattugiare q.b.
Preparazione

Come preparare il Pasticcio di patate e pancetta

Per preparare il pasticcio di patate e pancetta, iniziate a tagliando la pancetta a striscioline 1 poi a cubetti, poi mondate la cipolla e tagliatela a fette sottili 2 quindi sbucciate le patate 3

e riducete anch’esse a fette sottili 2-3 mm con una mandolina 4. Man a mano che affettate le patate, potete tuffarle in una ciotola con acqua fredda perché non anneriscano. Versate i cubetti di pancetta in una padella antiaderente 5 e fateli rosolare a fuoco lento; unite le cipolle 6 e lasciatele appassire a fuoco bassissimo, per circa 15-20 minuti assieme alla pancetta (se la cipolla dovesse scurirsi troppo, potete unire uno o due cucchiai di acqua bollente).

A fine cottura aggiustate a piacere di sale e pepe e aromatizzate con qualche rametto timo 7, lasciandone da parte 1 per guarnire il piatto finale.  Mentre il condimento si cuoce, scottate le fettine di patate in acqua bollente leggermente salata 8 e dopo 3-4 minuti spegnete il fuoco e scolatele 9, quindi lasciatele asciugare su un vassoio foderato con carta da cucina o assorbente.

Preparate infine la besciamella: scaldate il latte in un pentolino, mentre in un tegame sciogliete il burro a fuoco dolce, poi togliete il tegame dal fuoco e versate la farina a pioggia 10; mescolate immediatamente con una frusta a mano perché non si creino grumi e ponete nuovamente sul fuoco dolce per far tostare la farina. Quindi versate il latte caldo 11 e continuate a mescolare, per far addensare a fuoco dolce. Una volta pronta la besciamella, aromatizzate con una grattugiata di noce moscata 12.

Infine grattugiate l’asiago 13. Ora potete comporre il pasticcio di patate e pancetta: prendete una fiamminga (noi abbiamo usato una pirofila ovale 30x22) e cospargete il fondo con 1 o 2 cucchiai di besciamella 14. Quindi disponete il primo strato di fettine di patate 15,

poi distribuite la pancetta 16 e una manciata di asiago grattugiato 17. Coprite ancora con la besciamella e ripetete tutti gli strati 18,

terminando con una ricopertura di besciamella 19. Insaporite la superficie con le foglioline di timo fresco 20 e cuocete il pasticcio i forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti (se ventilato a 160° per 35 minuti). Una volta cotto e ben dorato in superficie, sfornatelo 21 e lasciatelo intiepidire leggermente quindi servitelo!

Conservazione

Potete conservare il pasticcio di patate e pancetta in frigorifero per 1-2 giorni.

Potete congelarlo se avete utilizzato tutti ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Per controllare la cottura del pasticcio, potete inserire la lama di un coltellino nelle patate: se le patate cedono facilmente, vuol dire che sono pronte. Per una crosticina ancora più gustosa, durante gli ultimi 15 minuti di cottura, grattugiate sulla superficie del pasticcio un po' di formaggio stagionato!

119 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • sissiba
    giovedì 10 gennaio 2019
    ciao, che tipo di patate? grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 10 gennaio 2019
    @sissiba:Ciao, noi abbiamo usato delle comuni patate a pasta gialla.
  • bracciodoro
    sabato 05 gennaio 2019
    ciao , a posto del timo cosa posso mettere?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 06 gennaio 2019
    @bracciodoro: ciao! Puoi utilizzare dell'origano! 
10 FATTE DA VOI
Michy Cavalieri
È piaciuto molto, oltre alla pancetta ho aggiunto anche della salsiccia. L’unica cosa è che le patate erano ancora leggermente dure, forse avrei dovuto farle bollire ancora un po’
Vanefly
Squisito.... Ho messo a bagno le cipolle prima di cuocerle... Cn un po' di aceto x togliere un po' acidità e post alito 😉
gennarino87
con vari tipi di formaggio e pancetta affumicata
giovannidegiorgio68
Risotto Con Fasolare di Chioggia
sissiba
ho aggiunto anche un po' di speck. Da rifare, strepitoso!
papolacchio
ho usato la salsiccia al posto della pancetta e rosmarino invece del timo
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo