Pasticciotti ricotta e crema di limone

PRESENTAZIONE

I pasticciotti ricotta e crema di limone sono un dolce tipico della pasticceria salentina, in questa ricetta rivisitati con una deliziosa crema pasticcera al limone arricchita con la ricotta.  Ideali da gustare per una pausa golosa o da proporre come piccole dolcezze per un evento speciale, i pasticciotti sono vere e proprie piccole tortine ovali che racchiudono in un guscio di morbida frolla un ripieno vellutato e cremoso. Deliziate il palato dei vostri ospiti con i pasticciotti ricotta e crema di limone!

Leggi anche: Pasticciotti

INGREDIENTI

Ingredienti per 12 pasticciotti
Zucchero a velo 200 g
Farina 00 500 g
Tuorli 4
Burro (freddo di frigo) 250 g
Baccello di vaniglia 1
Per la crema pasticcera
Tuorli 6
Amido di mais (maizena) 45 g
Latte intero 400 ml
Zucchero 140 g
Panna fresca liquida 100 ml
Per il ripieno
Ricotta vaccina 250 g
Succo di limone 100 ml
Per spennellare
Tuorli 1
Preparazione

Come preparare i Pasticciotti ricotta e crema di limone

Per realizzare i pasticciotti ricotta e crema al limone, iniziate dalla pasta frolla: in un mixer ponete la farina setacciata, un pizzico di sale,  il burro appena tolto dal frigo, i semi di una bacca di vaniglia e lo zucchero a velo 1. Azionate le lame per ottenere un composto sabbioso, quindi versatelo su un piano di lavoro, create la classica forma a fontana e unite i tuorli 2. Impastate il tutto velocemente 3, il tempo di creare un impasto compatto e omogeneo.

Formate un panetto e appiattitelo prima di avvolgerlo nella pellicola 4; riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti. Intanto preparate la crema pasticcera: in un tegame versate i tuorli e lavorateli con lo zucchero, montandoli con una frusta 5; quindi unite l'amido di mais setacciato 6

versate il latte e la panna 7 e ponete tutto sul fuoco dolce, mescolando con una frusta 8; fate addensare la crema mescolando continuamente, quando avrà raggiunto la consistenza ideale 9, spegnete il fuoco e trasferitela in una ampia terrina, coprite con pellicola trasparente a contatto e lasciatela raffreddare completamente a temperatura ambiente e poi in frigorifero. 

Setacciate la ricotta 10 che avrete avuto cura di far scolare almeno 2 ore prima dal siero in eccesso (meglio ancora se tutta la notte).Quando la crema sarà ben fredda, riprendetela e unite la ricotta 11; mescolate e versate anche il succo di limone. Coprite la crema con pellicola e riprendete il panetto di frolla: stendetelo in una sfoglia  dello spessore di mezzo cm 12.

Imburrate e infarinate degli stampi da pasticciotti, ritagliate dei rettangoli di frolla e adagiateli sugli stampi 13; fate aderire bene il fondo e i bordi, eliminando l'impasto in eccesso. Inserite all'interno di ogni stampino 2 cucchiaini di crema 14, ricoprite con un altro pezzo di pasta frolla 15, tagliate la pasta eccedente in modo che i bordi siano ben squadrati.

Sistemate gli stampini su di una leccarda, sbattete un tuorlo e spennellate la superficie dei pasticciotti 16. Infornateli in forno già caldo a preriscaldato a 180° per 35 minuti (160° per 25 minuti se forno ventilato). Quando i pasticciotti saranno ben dorati 17 sfornateli, fateli raffreddare e gustateli ancora caldi 18!

Conservazione

Conservate i pasticciotti ricotta e crema di limone in un contenitore ermeticamente chiuso in frigorifero per 3 giorni e lasciateli per circa un'ora a temperatura ambiente prima di mangiarli, oppure date loro una leggera scaldata. Potete congelare i pasticciotti da crudi, completi di crema, lasciandoli nel loro stampino e infornandoli da congelati in forno a 180° per 40 minuti.
La pasta frolla si può congelare avvolta con pellicola per 1 mese circa.
Potete conservare la crema al limone in frigorifero coperta con pellicola trasparente per 1-2 giorni.

Con gli albumi in avanzo potete preparare una meringa al limone.

16 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • biddy83
    giovedì 24 gennaio 2019
    ciao!Posso usare gli stampi di alluminio monodose?Credo gli somigli di più la forma..
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 24 gennaio 2019
    @biddy83: Ciao, puoi provare se preferisci!
  • mirell@
    mercoledì 07 marzo 2018
    fatti oggi con un altro ripieno..ma la frolla di base è davvero degna di nota!!!! ottima!!! e molto simile all originale..detto da una Salentina 😊
2 FATTE DA VOI
rmastra
buonissimi!
MaryanLaquaglia
venuti benissimo!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo