Pasticciotti

/5
Pasticciotti
140
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 35 min
  • Costo: basso
  • Nota: Dosi per 15 pasticciotti alti circa 3 cm e lunghi 7 cm

Presentazione

Se vi è capitato di passare dalle parti di Lecce, avrete notato che la colazione tipica non prevede la classica brioches ma un dolce goloso e profumato, da mangiare rigorosamente caldo: il pasticciotto!
I pasticciotti sono i simboli della pasticceria salentina e sono formati da un guscio di pasta frolla croccante e un ripieno di crema pasticcera; la variante più comune prevede che il ripieno sia arricchito con delle deliziose amarene e noi le abbiamo provate in entrambe le versioni: buonissimi!
La ricetta tradizionale prevede che la frolla dei pasticciotti sia preparata con lo strutto; nella nostra ricetta abbiamo invece usato una pasta frolla classica con il burro.
I pasticciotti sono dolcetti profumati che sembrano racchiudere tutto il colore e il calore del sole salentino!

Ingredienti per la frolla

Farina 00 500 g
Burro 250 g
Tuorli 4
Baccello di vaniglia 1
Zucchero a velo 200 g

per il ripieno

Farina 00 50 g
Latte 500 ml
Tuorli 6
Baccello di vaniglia 1
Zucchero 150 g
Amarene sciroppate q.b.

per spennellare

Tuorli 1
Panna fresca liquida 3 cucchiai
Preparazione

Come preparare i Pasticciotti

Pasticciotti

Per realizzare i pasticciotti, iniziate preparando la crema pasticcera (clicca qui per la scheda ricetta): fate scaldare il latte a fuoco basso con la bacca di vaniglia aperta. Intanto sbattete bene i tuorli con lo zucchero (1) e unite la farina setacciata, quindi aggiungete questo composto al latte (2) e mescolate sempre a fuoco basso con una frusta. Fate addensare la crema e fatela raffreddare (3) in frigorifero con un foglio di pellicola a contatto.

Pasticciotti

Preparate intanto la pasta frolla seguendo le indicazioni che trovate qui: mettete la farina ed il burro freddo nel mixer (4) e frullate per  ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso, che trasferirete su una spianatoia. Aggiungete lo zucchero, i semi del baccello di vaniglia e i tuorli (5) e impastate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico (6). Avvolgete la frolla nella pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigo per almeno mezz'ora.

Pasticciotti

Trascorso il tempo di riposo della frolla, stendetela su di una spianatoia infarinata (7), con l'aiuto di un matterello, in modo che abbia uno spessore di circa mezzo cm. Foderate tutti gli stampini, già imburrati e infarinati con la frolla (8-9).

Pasticciotti

Inserite all'interno di ogni stampino 2 cucchiaini di crema (10) e se la gradite un'amarena (11). Ricoprite la formina con la pasta frolla avanzata e tagliate la pasta eccedente in modo che i bordi siano ben squadrati (12).

Pasticciotti

Sbattete un tuorlo in un paio di cucchiai di latte o panna e spennellate la superficie dei pasticciotti (13). Sistemate gli stampini su di una leccarda (14) e infornateli in forno già caldo a 180° per 30 – 35 minuti. Quando i pasticciotti saranno ben dorati (15) sfornateli, fateli raffreddare e gustateli ancora caldi!

Conservazione

Conservate i pasticciotti in un contenitore ermeticamente chiuso in frigorifero per 3 giorni e lasciateli per circa un'ora a temperatura ambiente prima di mangiarli, oppure date loro una leggera scaldata.
Potete congelare i pasticciotti da crudi, completi di crema e amarena, lasciandoli nel loro stampino e infornandoli da congelati in forno a 180° per 40 minuti. 

Consiglio

Per i pasticciotti si usano delle formine specifiche ovali e alte circa 3 cm ma se non le avete potete farli nello stampo ondulato dei bocconotti oppure in stampi rotondi.
Se i pasticciotti si gonfiano durante la cottura non disperate: raffreddandosi la crema si abbasserà e i vostri pasticciotti torneranno perfetti!

Curiosità

Si dice che il pasticciotto nacque nel 1745 a Galatina, in provincia di Lecce, in una pasticceria locale per caso, essendo avanzata della pasta frolla e della crema pasticcera. Chi lo assaggiò, caldo e appena sfornato se ne innamorò e la fama di questi dolci deliziosi si sparse in tutta la provincia.

Leggi tutti i commenti ( 140 ) Le vostre versioni ( 9 )

Altre ricette

I commenti (140)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • camilladaniele ha scritto: sabato 20 ottobre 2018

    ciao, dove posso comprare gli stampini? preferirei non online

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 20 ottobre 2018

    @camilladaniele: Ciao, puoi provare nei negozi specializzati per la vendita dei prodotti da pasticceria!

  • luisapic ha scritto: martedì 28 agosto 2018

    @ANTONELLA: ciao Antonella. Sarei molto felice se mi indicassi la ricetta originale. Grazie mille

Leggi tutti i commenti ( 140 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Luci57
    torta pasticciotto 😋
  • Kate_W
    Pasticciotti più torta pasticciotto alle amarene Squisiti😋
  • luanatesoro
    Da leccarsi i baffi!

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata gratinato è un secondo piatto veloce e stuzzicante: una base perfetta da farcire con gli ingredienti che si preferiscono!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Pasticciotti
Pasticciotti leccesi ricetta
Pasticciotti pugliesi
Pasticciotto leccese ricetta
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce