Patate americane con cheddar e bacon

PRESENTAZIONE

Una delle cose che stupisce in cucina è la varietà degli ortaggi e delle verdure, non solo nelle tipologie ma anche nei colori. Pensate alle patate: gialle, a pasta bianca, rosse, viola e ...arancioni! Queste ultime sono conosciute anche come patate dolci o patate americane (Batata) e sono le gustose protagoniste di questa ricetta: patate americane con cheddar e bacon. Per farcire queste esotiche radici tuberose abbiamo pensato a due ingredienti tipici dello street food americano che doneranno un irresistibile tocco filante e saporito alla ricetta. Seguendo questi semplici passaggi riuscirete a portare in tavola un contorno talmente ricco che sarà perfetto da servire anche come piatto unico o secondo piatto! La regola di queste patate americane con cheddar e bacon è una sola: gustarle subito, ancora fumanti! 

Leggi anche: Crostino di patate dolci

INGREDIENTI
815
CALORIE PER PORZIONE
Patate dolci (o americane) 1,5 kg
Bacon a fette 150 g
Cheddar 150 g
Salvia 5 foglie
Timo 3 rametti
Sale grosso 50 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Patate americane con cheddar e bacon

Per preparare le patate americane con cheddar e bacon per prima cosa iniziate a lavare le patate 1. Poi con un coltello ben affilato praticate su ogni patata circa 6-8 tagli in base alla sua lunghezza; è importante non tagliare le patate fino alla base ma inciderle solamente 2. Preparate un trito con le foglie di salvia 3 e trasferitele all'inteno di una ciotola. 

Aggiungete anche il timo sfogliato 4 e il sale grosso 5. Mescolate per uniformare il tutto e tenete da parte per un momento. Riprendete le patate e ungetele in maniera uniforme, sia sopra che sotto 6

A questo punto foderate una leccarda con la carta forno, ungete anche quest'ultima e cospargete sulla base un pò del sale aromatico appena preparato. Posizionate poi le patate e spargete anche su queste il mix di sale 8. Condite con un pizzico di pepe nero 9 e ancora un filo d'olio. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° nel ripiano centrale per circa 75 minuti. 

Nel frattempo occupatevi della cottura del bacon: scaldate una padella antiaderente e solo quando sarà ben calda posizionatevi le fettine di bacon 10. Cuocete a fiamma moderata per pochi minuti fino a che non risulteranno ben dorate, tenete conto che poi proseguiranno la cottura in forno. Giratele e lasciatele dorare anche dall'altro lato 11. Trasferite le vostre fettine di bacon croccante su un vassoio 12 e tenetele da parte. 

Prendete anche le fettine di cheddar 13 e tagliatele prima a listarelle 14 e poi in piccoli dadini 15

Trascorsi i 75 minuti sfornate le patate che nel frattempo si saranno aperte a fisarmonica 16. Farcite tutte le insenature con il cheddar 17 e poi posizionate anche quelle di bacon, non in tutte, ma saltandone una ogni volta 18. Proseguite in questo modo fino a farcire tutte le patate 

e ultimate adagiando i cubetti di cheddar rimasti anche in superficie 19. A questo punto 20 infornate nuovamente per altri 15 minuti, poi sfornate un'ultima volta e servite le vostre patate americane con cheddar e bacon ancora fumanti! 

Conservazione

Le patate americane con cheddar e bacon si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni al massimo. 

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se preferite potete realizzare questa ricetta con le patate a pasta gialla.
In alternativa al cheddar potete utilizzare un altro formaggio a pasta filata; l'importante è che sia piuttosto asciutto, quindi si sconsiglia di sostituirlo con la mozzarella. 
Al posto del bacon potete utilizzare il prosciutto cotto, senza saltarlo in padella, o per una variante vegetariana delle verdure grigliate. 

13 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lorycatta
    domenica 03 marzo 2019
    davvero buonissime.... prima volta che le mangiavo molto soddisfatta
  • Elisa18
    mercoledì 14 febbraio 2018
    È possibile sbucciarle e poi fare il stesso procedimento?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 14 febbraio 2018
    @Elisa18: Ciao, si puoi provare. La buccia permette di avere una certezza maggiore rispetto alla compattezza delle fette ma puoi provare senza! smiley
1 FATTA DA VOI
fede3121999
🤤
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo