Patate duchessa

PRESENTAZIONE

Le patate duchessa sono uno sfizioso contorno facile da realizzare e molto decorativo.
Le patate duchessa, o pommes duchesse, è una ricetta di origine francese e si prepara in pochissimi minuti: le patate lesse schiacciate sono amalgamate con parmigiano, tuorli e burro  e insaporite con pepe e noce moscata. Una volta pronta, la purea di patate viene trasferita in una sac-à-poche, con bocchetta a stella, da cui si spremono dei ciuffetti che si infornano fino a che non si sarà creata una crosticina croccante esterna!
Le patate duchessa sono un ottimo contorno che permetterà di fare colpo sui vostri ospiti!

Leggi anche: Stracchino della duchessa

INGREDIENTI
107
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 30 patate duchessa
Patate 500 g
Noce moscata q.b.
Pepe nero q.b.
Burro 50 g
Tuorli 2
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Preparazione

Come preparare le Patate duchessa

Per preparare le patate duchessa, lavate bene le patate e mettetele a lessare con tutta la buccia in una pentola ricoprendole con acqua fredda e un po' di sale 1. Una volta cotte, scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e passatele con un passaverdura (o uno schiacciapatate) in una ciotola 2. Inserite nella purea di patate il burro 3 e

amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno 4. Poi unite il parmigiano grattugiato e incorporatelo alla purea di patate; infine aggiustate di sale, pepe e con la noce moscata 6.

Aggiungete al composto i due tuorli 7 e mescolate il tutto per ottenere un composto piuttosto asciutto e compatto 8. Trasferito il preparato in una tasca da pasticcere (nella foto potete vederne una usa e getta) dotata di bocchetta di medie dimensioni a stella 9.

Foderate una teglia con carta forno e spremetevi sopra dei piccoli ciuffetti di composto del diametro di 5 centimetri (10-11). Mettete in forno preriscaldato a 200° per almeno 15 minuti, fino a che i ciuffetti non si saranno dorati 12. Sfornate e servite le patate duchessa ben calde!

Conservazione

Potete congelare le patate duchessa da cotte e poi cuocerle in forno direttamente senza scongelarle per 3-4 minuti. Potete conservarle in frigorifero per 2-3 giorni coperte.

Curiosità

Preparata soprattutto come sfizioso contorno, questa ricetta si presta molto bene anche per una festicciola tra bambini data la forma molto particolare, a "stella" e visto che l'ingrediente principale sono le patate: da sempre amate dai bambini.

Consiglio

Le patate perfette per questa ricetta sono quelle rosse, più farinose, da maneggiare quando sono ancora calde, altrimenti rischiate che loro diventino collose e l’impasto liquido. Superata la fase produttiva, scatenatevi con le decorazioni! Sicuramente uno dei punti forti di questo contorno, ideale per secondi di carne ma anche di pesce, è la bellezza: volendo esagerare, potete guarnirlo con dei pisellini primavera, posizionandoli al centro della stellina, o spennellare ogni ciuffetto con il bianco d’uovo prima di infornarlo, vi ci potrete quasi specchiare da tanto sarà lucido!

186 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • carlamariamonica
    martedì 10 marzo 2020
    surgelate per quanto tempo si conservano?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 10 marzo 2020
    @carlamariamonica: Ciao, ti consigliamo di conservarle per un mese al massimo.
  • carlamariamonica
    lunedì 09 marzo 2020
    Le patate duchessa una volta congelate entro quanto tempo si devono consumare?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 10 marzo 2020
    @carlamariamonica: Ciao, non più di 2-3 settimane.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo