Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Penne al baffo con tonno

/5

PRESENTAZIONE

Le penne al baffo con tonno sono una stuzzicante variante delle popolari penne al baffo, un primo piatto di pasta veloce, pronto in pochi minuti, perfetto salvacena dal gusto irresistibile! Al posto del prosciutto ritroverete i filetti di tonno sott'olio che ben si sposano con il tipico condimento a base di panna fresca, super cremoso e avvolgente. Con i pochi e semplici ingredienti di questo primo piatto veloce risolverete il dilemma di cosa preparare per cena. Venite a scoprire questa ghiotta ricetta last minute!

Non perdetevi altri primi piatti facili e sfiziosi:

Preparazione

Come preparare le Penne al baffo con tonno

Per preparare le penne al baffo con tonno iniziate scolando e sbriciolando i filetti di tonno in ciotola 1. Versate in una padella antiaderente ampia la panna fresca 2 e il tonno 3.

Aggiungete anche la passata di pomodoro 4, sale 5 e pepe 6 e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto. 

Fate bollire la pasta in abbondante acqua, salata a piacere 7, scolandola due minuti prima del termine della cottura nella padella del sugo. Intanto tritate il prezzemolo 8. Scolate la pasta e saltatela in padella 9. Portate a termine cottura aggiungendo qualche mestolo di acqua se necessario.

Alla fine spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo 10. Mescolate bene 11 e se necessario aggiustate di sale e pepe. Servite le penne al baffo con tonno calde con una spolverata di prezzemolo e una grattata di pepe 12

Conservazione

Le penne al baffo con tonno si conservano in frigorifero 1-2 giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Se volete potete sostituire il prezzemolo con altre erbette fresche, come erba cipollina o cerfoglio.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • Sal_1977
    sabato 19 novembre 2022
    Gran bella ricetta che ho gia provato e mi è poaciuta molto. Le uniche due cose che ho modificato, sono state il fatto che ho scaldato il tonno da solo senza panna e aggiunto un pizzico di “brodo di pesce” e una alici sott’olio, dopodiché ho aggiunto la panna fresca (che ho fatto io col latte fresco) e ho seguito il resto della ricetta. Credete che le modifiche che ho apportato siano fuori luogo? Grazie di tutto
  • alessandraelle
    lunedì 31 ottobre 2022
    Si può usare, con altre proporzioni, la panna da cucina a lunga conservazione?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 31 ottobre 2022
    @alessandraelle: ciao! solitamente preferiamo usare panna fresca, ma se preferisci puoi usare anche la panna da cucina. Le dosi non dovrebbero variare di molto!

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter