Penne al ragù bianco di coniglio

PRESENTAZIONE

Pasta al ragù? Impossibile resisterle, qualunque sia il tipo di ragù in questione: che sia il classico alla bolognese o magari di cinghiale, con il suo gusto intenso impreziosisce ogni tipo di pasta che accompagna. Quindi, se siete amanti della carne in ogni sua varietà e consistenza, ma soprattutto se i ragù sono uno dei vostri condimenti preferiti, non potete lasciarvi sfuggire un primo piatto dal sapore ricco e corposo: le penne al ragù bianco di coniglio! Il sapore particolare del coniglio, gustoso ma delicato al tempo stesso, si sposa alla perfezione con la pasta, e l’aggiunta del rosmarino, alloro e timo dà un profumo irresistibile e una nota di gusto in più a questo piatto, che vi conquisterà al primo assaggio!

Leggi anche: Ragù di coniglio

INGREDIENTI

697
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti
Penne Rigate 320 g
Coniglio macinato 800 g
Carote 100 g
Sedano 50 g
Cipolle bianche 100 g
Vino bianco 100 g
Timo q.b.
Aglio 1 spicchio
Alloro 3 foglie
Rosmarino 1 rametto
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per il brodo vegetale
Carote 100 g
Sedano 80 g
Cipolle bianche 100 g
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare le Penne al ragù bianco di coniglio

Per preparare le penne al ragù bianco di coniglio, per prima cosa iniziate dal brodo vegetale 1. Dedicatevi poi al soffritto: pelate il sedano 2, la carota 3,

tagliate a listarelle il sedano, sminuzzatelo 4 e ripetete la stessa operazione per la carota (5-6).

Tritate anche la cipolla 7 e il rosmarino 8, poi in una padella con l'olio fate soffriggere la cipolla 9.

Aggiungete quindi il sedano 10, la carota 11, l'aglio 12,

le foglie d'alloro 13 e il rosmarino, poi unite la carne macinata 14, lasciandola cuocere per almeno 10 minuti a fuoco dolce 15.

Sfumate poi con il vino bianco 16, regolate di sale 17 e di pepe 18,

versate due mestoli di brodo vegetale che avete preparato caldo 19, poi coprite con un coperchio 20 e lasciate cuocere a fuoco molto lento per almeno 2 ore. Trascorse il tempo necessario, togliete le foglie dall'alloro 21,

rimuovete l'aglio 22 e mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata 23. Una volta pronta, unitela direttamente nella padella insieme al condimento 24,

aggiungete il pepe 25, il timo sminuzzato 26, mescolate il tutto per insaporire e le vostre penne al ragù bianco di coniglio sono pronte per essere gustate 27!

Conservazione

Potete conservare le penne al ragù bianco di coniglio nel frigorifero in un contenitore ermetico per 1 giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Il ragù può essere congelato se avete utilizzato tutti ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Per dare un gusto in più alle vostre penne al ragù bianco di coniglio, potete aggiungere del peperoncino fresco o in polvere e, se volete realizzare una versione rossa, potete usare la passata di pomodoro.

5 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • letizia cattafi
    venerdì 11 ottobre 2019
    semra buono
  • rosario1959
    domenica 21 luglio 2019
    sono spettacolari una poesia ,per ilpalato,delicato ma molto gustose.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo