Penne al ragù di verdure

/5

PRESENTAZIONE

Penne al ragù di verdure

La pasta al ragù di verdure è un primo piatto vegetariano molto colorato, che fa venire voglia d’estate! Il ragù di verdure è un’ottima alternativa al tradizionale ragù di carne, sicuramente più adatto alla stagione primaverile! Un piatto molto allegro, perfetto per chi ama le verdure, ma piacerà molto anche a chi solitamente non le apprezza! Zucchine, funghi e pomodorini cotti insieme per amalgamare alla perfezione tutti i sapori e rilasciare al piatto un gusto unico; il trucco sta nel tagliare le verdure della stessa dimensione in modo da avere anche un equilibrio in bocca e un ordine visivo. Utilizzate sempre verdure di stagione per esaltarne al meglio i veri profumi e servite le vostre penne al ragù di verdure ancora calde!

INGREDIENTI
Penne Rigate 350 g
Zucchine 150 g
Funghi champignon 250 g
Pomodorini datterini 100 g
Cipolle rosse 50 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Grana Padano DOP da grattugiare 40 g
Prezzemolo da tritare 6 g
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Penne al ragù di verdure

Per preparare le penne al ragù di verdure, iniziate dalla pulizia dei funghi champignon. Tagliate il gambo 1, quindi passateli con un panno per togliere la terra in eccesso, senza sciacquarli sotto l’acqua 2; a questo punto tagliate i funghi a cubetti 3.

Spuntate le zucchine, tagliatele prima a fettine e da queste ricavatene dei cubettini dello stesso spessore dei funghi 4. Tritate finemente anche la cipolla 5, e tagliate i pomodorini a metà 6.

Una volta preparate tutte le verdure dedicatevi alla cottura. Per prima cosa in un tegame abbastanza capiente soffriggete la cipolla tritata insieme ad un filo d’olio 7. Quando sarà ben appassita aggiungete i funghi champignon 8, salate, pepate e lasciate cuocere una decina di minuti. Quindi unite anche i cubetti di zucchine 9 e cuocete ancora per pochi minuti.

A questo punto unite anche i pomodorini datterini 10, lasciate appassire leggermente e spegnete il fuoco 11. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente 12.

Scolate quindi la pasta e versatela nella pentola con le verdure 13, unite anche il prezzemolo e il Grana Padano DOP 14, amalgamate bene il tutto e servite le vostre penne al ragù di verdure ancora calde 15!

Conservazione

Servite le vostre penne al ragù di verdure ancora calde! In alternativa potete conservarle per un giorno al massimo in un contenitore ermetico, in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Provate ad aggiungere qualche fogliolina di basilico per profumare maggiormente il vostro ragù di verdure! In alternativa ai funghi champignon potreste aggiungere dei funghi chiodini!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI72
  • LucaMarta8888
    giovedì 10 settembre 2020
    Ho provato questa variante per l’assenza di funghi champignons.
  • LucaMarta8888
    giovedì 10 settembre 2020
    Per 2 persone (220 g di pasta): Soffriggere nell’olio mezza cipolla rossa (5 minuti). Aggiungere una zucchina media tagliata a dadini, salare e pepare (10 minuti con coperchio). Aggiungere una decina di pomodorini tagliati in 4 parti e del porro tagliato a rondelle (5 minuti con coperchio). Nel frattempo cuocere le penne al dente. Per finire la cottura del ragù aggiungere 5 cucchiai di passata di pomodoro (5 minuti senza coperchio) Aggiustare con sale e pepe. Trasferire la pasta con una schiumarola nel sugo, saltare per 2 minuti. Servire.