Pere al cioccolato

PRESENTAZIONE

Le pere al cioccolato, sono un antica ricetta della tradizione francese, molto semplice da preparare e allo stesso tempo molto gustosa.
E’ infatti l’accostamento di due ingredienti dolcissimi ma allo stesso tempo molto diversi dal punto di vista del sapore, come le pere ed il cioccolato, ad aver fatto la fortuna di questo ottimo dessert che, come tocco finale vede una spruzzata di vino bianco moscato.
Preparata da quando il cioccolato ha raggiunto l’Europa sulle grandi navi dei conquistatori, questa ricetta è divenuta popolare nel giro di pochissimo tempo e si è guadagnata un posto di tutto rispetto tra i dolci natalizi, in particolar modo, della Vigilia di Natale e di Capodanno.

Leggi anche: Pere al vino e cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per le pere
Pere 4
Zucchero 200 g
Acqua 500 ml
Per la salsa alla vaniglia
Tuorli (di uova medie) 2
Panna fresca liquida 125 ml
Latte intero 37,5 ml
Baccello di vaniglia ½
Zucchero 37,5 g
Per la salsa al cioccolato
Cioccolato fondente 100 g
Acqua 30 ml
Panna fresca liquida 30 g
Preparazione

Come preparare le Pere al cioccolato

Per prima cosa preparate la salsa alla vaniglia: vesate in un pentolino la panna e il latte; incidete la mezza stecca di vaniglia per il senso della lunghezza, prelevate i semini interni e uniteli alla panna e latte insieme alla stecca di vaniglia. Fate scaldare il composo per almeno 20 minuti a fuoco basso 1. A parte lavorate i tuorli con lo zucchero 2 e quando saranno diventati una crema spumosa, versate a filo il latte e la panna filtrando con un colino 3.

Mescolate i due composti con una frusta 4 e riponete tutto sul fuoco 5; fate addensare la salsa a fuoco basso senza mai portarla a bollore (non dovrà superare gli 83°). Quando sarà pronta, ponetela in una ciotolina capiente e copritela con pellicola trasparente. Una volta fredda potete trasferirla in un contenitore con beccuccio 6.

Ora preparate lo sciroppo versando in una casseruola lo zucchero 7 e l’acqua 8. Fate sciogliere lo zucchero e portate il composto a sfiorare il bollore 9.

Sbucciate le pere 10 mantenendo integri il picciolo e la parte inferiore, poi immergetele nello sciroppo 11 e fate cuocere a fuoco medio per circa 20-25 minuti fino a che siano tenere ma ancora ben sode. Scolatele su un vassoio foderato con carta assorbente 12.

Tamponate le pere con della carta da cucina per asciugarle completamente 13, poi copritele con pellicola trasparente 14 e ponetele il frigorifero per almeno 1 oretta. togliete la carta e copritele con pellicola e mettetele a raffreddare in frigo per un’oretta. Nel frattempo dedicatevi alla salsa al cioccolato: tritate a coltello il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola; scaldate l'acqua e versatela a filo sul cioccolato, mescolando con una frusta per evitare che il cioccolato faccia grumi15.

Unite anche la panna tiepida 16, mescolate sempre con la frusta 17 fino ad ottenere una salsa omogenea 18.

Prendete le pere, eliminate il picciolo 19 e la parte inferiore delle pere, togliete il torsolo 20 e ricavate delle fettine spesse circa mezzo cm 21.

Versate a specchio sul piatto da portata la salsa di vaniglia 22, aggiungete un cucchiaino di sciroppo se preferite e adagiatevi sopra le fettine di pera 23, poi decorate con la salsa al cioccolato ancora calda 24 e servite le vostre pere al cioccolato!

Conservazione

Si consiglia di conservare le preparazioni separate: le due salse si possono conservare in frigorifero coperte con pellicola a contatto per 1-2 giorni.
Le pere si possono conservare in frigorifero per 8-12 ore coperte con pellicola trasparente.
Si consiglia di comporre il piatto al momento di servire!

Consiglio

Una di quelle pratiche che salvano dal disastro è verificare la cottura delle pere con uno stuzzicadenti o una forchetta abbastanza spesso: se vi accorgete che stanno per sfaldarsi, è il momento di spegnere il fuoco! La scelta del cioccolato fondente in questo caso per me è consigliabile (l’accoppiata di sapori è unica e memorabile), ma se non vi piace potete usare tranquillamente anche quello al latte.

22 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Annalisa
    domenica 02 agosto 2015
    Ciao Sonia! Ma se io preparo la sera prima le pere e le salse, per poi montate il tutto la mattina seguente, rischio che le pere potrebbero rovinarsi anche esteticamente? Grazie in anticipo!
    Sonia Peronaci
    domenica 16 agosto 2015
    @Annalisa: Ciao, sarebbe meglio preparare tutto al momento!
  • Martina
    sabato 25 aprile 2015
    Ottime e veloci, non sono un'esperta di cucina x me l'unica difficoltà é x la salsa vaniglia, deve rimanere molto liquida o addensarsi?
    Sonia Peronaci
    giovedì 07 maggio 2015
    @Martina: ciao Martina smiley La salsa non è densa come una crema pasticcera ma nemmeno molto liquida! 
2 FATTE DA VOI
Fatina59
pere in crosta di sfoglia su cioccolato caldo
Lorenzo_Merelli
io ho anche aggiunto la panna
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo