Pere all' amaretto

PRESENTAZIONE

Questo delizioso dessert da servire caldo, è un goloso connubio di sapori che si sposano molto bene tra loro e vanno a formare un gradito fine pasto.
Le morbide pere cotte al forno e gli amaretti mischiati al liquore e al miele che fanno da ripieno, sono già da sé molto invitanti, ma il tocco finale è dato dalla salsa calda che avvolge questo meraviglioso dessert, una sorta di caramello aromatizzato al Brandy che si prepara con il fondo di cottura delle pere per conferire una nota fruttata.
Servite le pere all'amaretto come dolce al cucchiaio per concludere in modo raffinato e goloso le vostre cene speciali!

Leggi anche: Pie di pere,amaretti e cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per le pere
Pere kaiser grosse 4
Amaretti 200 g
Miele 1 cucchiaio
Amaretto (liquore) ½ bicchierino
Burro 20 g
Panna fresca liquida 10 g
per la salsa calda
Brandy 1 bicchierino
Zucchero 50 g
Preparazione

Come preparare le Pere all' amaretto

Per realizzare le pere all’amaretto, tenete da parte 4 amaretti interi e pestate i restanti con un batticarne 1, riducendoli in briciole finissime potete fare questa operazione anche con il mixer; poi metteteli in una terrina 2 e aggiungete il liquore all’amaretto 3,

la panna 4 e il miele 5, mescolate con un cucchiaio fino ad amalgamare gli ingredienti 6.

Intanto lavate le pere e staccate loro la calotta 7, e con l’apposito utensile, togliete il torsolo 8, allargando ulteriormente la cavità centrale e adagiatele  in una teglia o pirofila da forno, dove possano restare in piedi e ravvicinate; poi, con l'aiuto di un cucchiaino farcite le pere con l'impasto degli amaretti 9.

versate due dita d’acqua nella teglia 10 e mettete il burro sparso sul fondo della teglia 11. Introducete le pere nel forno statico preriscaldato a 180°, e cuocetele per circa 1 ora (oppure in forno ventilato a 160° per 50 minuti) 12.

A cottura ultimata toglietele dal forno le pere all’amaretto e ponetele in un piatto da portata avendo cura di tenere da parte il fondo di cottura 13.  Preparate ora la salsa per accompagnare le pere: mettete il fondo di cottura delle pere in un tegamino sul fuoco e restringetelo leggermente a fuoco basso, unendo il brandy 14 e lo zucchero 15,

cuocete fino a quando il liquido si sarà addensato e lo zucchero comincerà a caramellarsi 16. A questo punto spegnete il fuoco, ponete su ciascuna pera un amaretto intero 17 e versate il caramello sulle pere all’amaretto ancora calde, gustate subito le vostre golose pere all'amaretto 18!

Conservazione

Potete conservare le pere all’amaretto in frigorifero per un giorno al massimo, si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Esistono in commercio degli amaretti molto piccoli, che potete usare come tappo dopo aver riempito le pere con la farcia; mettendone uno sotto ogni pera, sarà più difficile che durante la cottura il loro contenuto fuoriesca e si disciolga nell’acqua del fondo di cottura!

Al posto delle pere Kayser potete utilizzare la varietà Decana!

Curiosità

Gli amaretti vengono usati come ingrediente per il ripieno di altri tipi di frutta cotta al forno; con la stessa ricetta delle pere infatti, potrete preparare anche le mele e le pesche all’amaretto. Ovviamente le pesche andranno tagliate a metà e private del nocciolo, scavate ulteriormente, riempite con la farcia e disposte in teglia ; volendo potreste aggiungere al ripieno, o in superficie, anche delle scaglie di cioccolato!

5 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Michela
    domenica 24 gennaio 2016
    Le ho preparate oggi per pranzo. Al posto del liquore all'amaretto ho utilizzato il baileys e ho servito le pere calde con del gelato alla crema..buonissime!! Grazie per la ricetta!smiley
  • giuseppe
    martedì 13 gennaio 2015
    QUESTI AMARETTI ALLE PERE SONO BUONISSIMI!!!!!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo