Pesce spada alla siciliana

PRESENTAZIONE

Pesce spada alla siciliana

Per la ricetta di oggi abbiamo deciso di ispirarci a 4 ingredienti tipici della bellissima Isola del Sole: pesce spada, pomodorini, olive e pinoli. Proprio grazie a questi abbiamo preparato un irresistibile pesce spada alla siciliana. Un secondo piatto tipico della bella isola del Mediterraneo, più precisamente della città di Messina dov’è anche conosciuto come pesce spada alla messinese. Il sughetto, in dialetto “ghiotta” o “agghiotta” è perfetto per accompagnare le gustose carni del “piscispata” (pesce spada), ma si presta benissimo anche per impreziosire svariati tipi di pesci e carni bianche come pollo o coniglio. Siamo sicuri che a questo punto vi è venuta una grande curiosità, perciò eccovi la nostra versione del buonissimo pesce spada alla siciliana!

Leggi anche: Pasta con pesce spada

INGREDIENTI
381
CALORIE PER PORZIONE
Pesce spada a fette 300 g
Pomodorini 300 g
Olive verdi denocciolate 50 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Aglio 1 spicchio
Pinoli 10 g
Origano q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Pesce spada alla siciliana

Per preparare il pesce spada alla siciliana cominciate dai pomodorini. Staccateli dal rametto, sciacquateli e asciugateli, dopodiché tagliateli a metà 1. In una padella capiente versate l’olio e fate insaporire uno spicchio d’aglio intero già sbucciato 2. Dopo un paio di minuti potrete versare i pomodorini tagliati 3.

Spolverizzate con un pizzico di sale e un po’ di origano e fate cuocere per una decina minuti 4. Nel frattempo potete occuparvi delle olive denocciolate, tagliatele a rondelle di pochi millimetri 5. Quando avrete finito aggiungete al sughetto 6.

Eliminate lo spicchio d’aglio 7 e poi aggiungete anche il pesce spada 8 lasciandolo cuocere per un paio di minuti su un lato 9.

Rigirate dall’altro 10, coprite con il coperchio e cuocete per altri 2-3 minuti 11; a fine cottura spolverizzate il tutto con un pizzico di pepe nero 12.

Nel frattempo che il pesce spada cuoce, potete versare i pinoli in padella e tostarli per qualche istante a fiamma viva facendo attenzione che non brucino, quindi mescolate spesso 13. Quando il pesce spada sarà cotto sistematelo in un piatto da portata e unite i pinoli 14. Il vostro pesce spada alla siciliana è pronto, servitelo ancora fumante e... buon appetito 15!

Conservazione

È consigliabile consumare subito il pesce spada alla siciliana, ma se lo preferite potrete conservarlo in un recipiente di vetro, con chiusura ermetica, fino a 2 giorni in frigorifero.

Se avete utilizzato ingredienti freschi potete congelare il tutto.

Consiglio

Questo è un piatto tradizionale e ogni famiglia conserva la sua versione. Personalizzatelo fino a trovare la versione che più vi piace! In Sicilia qualcuno lo prepara come abbiamo fatto noi, qualcuno invece aggiunge altri ingredienti come capperi e uvetta sultanina.
Gli amanti dei sapori intensi invece a fine cottura ripassano il tutto in forno per far amalgamare meglio i sapori ed i profumi!

27 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • EG1990
    venerdì 21 giugno 2019
    Ciao! Se volessi fare la ricetta per 4 persone, va bene raddoppiare esattamente tutti gli ingredienti? 😊👍
    Redazione Giallozafferano
    sabato 22 giugno 2019
    @EG1990:Esatto!
  • LoredanaC.71
    domenica 09 giugno 2019
    Ricetta veloce,saporita,molto gustosa e ricca. Unica variante al posto dei pinoli tostato ho utilizzato mandorle a bastoncini.
29 FATTE DA VOI
Mirjana 78
Ottimo!
Rocco Lazetera
Spada alla Siciliana
RosellaRocca
pesce spada alla siciliana,semplice da eseguire,buono
alessianik
Delicatissimo.
Massipizzi1
molto gustos
marinarote
Ottimo, il mio Amore ha gradito!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo