Pesce spada impanato

/5

PRESENTAZIONE

Pesce spada impanato

Con la ricetta del pesce spada impanato facciamo un tuffo nel Mediterraneo, assaporando aromi e profumi che dal mare giungono alla nostra tavola. Il pesce spada è il protagonista di molte ricette genuine e appetitose: ricordiamo quello in crosta di pistacchi, raffinato e ghiotto, oppure il pesce spada in salmoriglio, squisitamente marinato. Non è da meno questa ricetta in cui scoprirete un involucro dorato e croccante che avvolge i tranci, una panatura saporita realizzata con pagrattato e Pecorino! Basterà una cottura veloce sulla griglia e in poco tempo porterete in tavola un piatto di pesce succulento e gustoso.

Se siete amanti dei sapori del mare, venite a scoprire altre appetitose ricette di pesce:

INGREDIENTI
Pesce spada 2 fette
Pangrattato 150 g
Pecorino (da grattugiare) 30 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Prezzemolo 1 ciuffo
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Pesce spada impanato

Per preparare il vostro pesce spada impanato procuratevi dei tranci di pesce ed eliminate la pelle, se presente 1.  Lavate e tritate finemente il prezzemolo 2. Unite in una ciotola bassa e ampia il pangrattato, il Pecorino 3.

Poi prezzemolo 4, sale 5 e pepe a piacere. Mescolate bene per amalgamare i sapori. Spennellate i tranci con l'olio di oliva da entrambi i lati 6

Ora impanate bene le fette da entrambi i lati 7 e adagiate il pesce su un vassoio 8. Fate scaldare molto bene una griglia sul fuoco, ungendola con poco olio 9

Quando la griglia sarà rovente adagiate le fette di spada 10 e lasciatele cuocere circa 5 minuti per lato, fino a che non saranno cotte e dorate 11. Servite subito il pesce spada impanato con qualche fettina di limone 12.

Conservazione

Si conserva in frigorifero per 2 giorni coperto, ma si consiglia la consumazione immediata.

Consiglio

Raccomandiamo di non cuocere eccessivamente il pesce spada altrimenti le carni risulteranno stoppose.