Pesto alla trapanese

/5
Pesto alla trapanese
50
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il pesto alla trapanese, in dialetto “agghiata trapanisa” ovvero agliata trapanese, è una ricetta tipica della Sicilia occidentale. Il pesto alla trapanese è una ricetta antica che ha origine nei porti trapanesi.
A Trapani si fermavano infatti le navi genovesi provenienti dall’Oriente e ovviamente i marinai genovesi fecero conoscere il pesto ai siciliani.
I trapanesi modificarono la ricetta del pesto aggiungendo gli ingredienti tipici del loro territorio.
Ecco così spiegata l’aggiunta delle mandorle e dei pomodori freschi. Il pesto alla trapanese si sposa bene con tutti i tipi di paste, ed ha un sapore delicato e molto aromatico.
Come vuole la tradizione, tutti gli ingredienti del pesto dovrebbero essere pestati in un mortaio, ma se non lo possedete andrà benissimo anche un mixer.
Il pesto alla trapanese è ottimo usato sia per la pasta servita calda che fredda.

Ingredienti

Basilico 50 g
Pomodori perini maturi 250 g
Mandorle 50 g
Pecorino grattugiato 1 cucchiaio
Aglio rosso 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Pesto alla trapanese

Pesto alla trapanese

Per preparare il pesto alla trapanese, si devono utilizzare mandorle pelate. Pelare le mandorle è un’operazione molto semplice, fatele sbollentare per qualche minuto in acqua bollente (1-2) poi scolatele (3)

Pesto alla trapanese

e lasciatele asciugare su un vassoio ricoperto con carta assorbente (4). Un volta raffreddate pelatele ad una ad una: basterà fare un leggera pressione con le dita per staccare la buccia (5). Una volta pelate le mandorle, preparate i pomodori: scegliete dei pomodori che siano sodi del tipo perini o ramati, mettete sul fuoco una pentola capiente piena d’acqua. Lavate per bene i pomodori sotto l’acqua corrente. Quando l'acqua inizia a sobbollire scottate i pomodori per 2 -3 minuti (6).

Pesto alla trapanese

Scolate i pomodori con un mestolo forato (7) e lasciateli raffreddare. Una volta raffreddati spellate i pomodori (8) e poneteli in un mixer (9), in alternativa potete utilizzare anche un mortaio.

Pesto alla trapanese

Aggiungete nel mixer il mazzetto di basilico (10), le mandorle pelate (11), l'aglio (12) e frullate il tutto per un paio di minuti.

Pesto alla trapanese

Una volta ottenuto un composto omogeneo, unite il pecorino grattugiato (13) e trasferite il battuto in una ciotola. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete un filo d'olio extravergine d'oliva (14) e amalgamate bene il tutto. Il vostro pesto alla trapanese è pronto (15) per condire la vostra pasta preferita.

Conservazione

E' possibile congelare il pesto alla trapanese in piccoli vasetti per poi scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente. Conservate il pesto alla trapanese in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore ermetico avendo cura di ricoprire la salsa con uno strato di olio.

Consiglio

L'aglio è un aroma che caratterizza tutti i pesti, questo vale anche per il pesto alla trapanese ma se proprio non lo gradite potete ometterlo.

Leggi tutti i commenti ( 50 ) Le vostre versioni ( 1 )

Altre ricette

I commenti (50)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Manu812017 ha scritto: venerdì 20 aprile 2018

    Ciao! Volevo fare anch’io questa ricetta col mixer, ma avevo paura che il basilico col mixer avrebbe preso un sapore amaro. Se anche voi usate il mixer allora proverò. Perché col mortaio non mi passa più se no ... Cosa ne pensate?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 21 aprile 2018

    @Manu812017: Ciao, si puoi provare smiley

  • dnlu1965 ha scritto: venerdì 23 febbraio 2018

    io ho sostituito i perini con i pomodori secchi, il basilico con l'origano, aggiunto del peperoncino in polvere e non ho messo il sale. buonissima!!!! da provare!!!!

Leggi tutti i commenti ( 50 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • corato
    Bucatini alla trapanese di Gianna
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata gratinato è un secondo piatto veloce e stuzzicante: una base perfetta da farcire con gli ingredienti che si preferiscono!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Ricetta pesto alla trapanese
Pasta alla trapanese
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci