Pesto di barbabietola

PRESENTAZIONE

Di tutti i pesti che abbiamo preparato ce n’è uno a cui siamo particolarmente affezionati. Sarà per via del suo colore amaranto talmente ammaliante, o a causa del suo gusto dolce ed equilibrato ma il pesto di barbabietola è un condimento che ci piace tantissimo. È una salsa perfetta per condire la pasta, poiché il colore intenso della rapa trasformerà un semplice primo in un piatto particolare e soprattutto colorato! Se poi siete degli inguaribili amanti degli aperitivi e volete sorprendere gli ospiti, provate a servire la salsa su dei caldi e fragranti crostini di pane. Questa è la nostra versione del "piccolo di casa", il pesto di barbabietola, fateci sapere se vi è piaciuto!

Leggi anche: Pesto senza aglio

INGREDIENTI
210
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 300 g di pesto
Barbabietole precotte 200 g
Pinoli 25 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 25 g
Olio extravergine d'oliva 65 g
Succo di limone di mezzo
Basilico 5 foglie
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Pesto di barbabietola

Per preparare il pesto di barbabietola cominciate tostando i pinoli. Perciò versateli in padella 1 e saltateli continuamente a fiamma viva, facendo attenzione che non brucino 2; una volta dorati teneteli da parte. Intanto tagliate a tocchetti le barbabietole 3,

e versate anche la barbabietola nel mixer 4 insieme ai pinoli 5. Unite anche il Parmigiano grattugiato 6,

le foglioline di basilico 7, un pizzico di sale 8 ed il succo di mezzo limone 9.

Chiudete il robot e azionate le lame versando l’olio a filo 10, frullate sino ad ottenere una crema liscia e omogenea 11. Trasferite in una ciotola ed ecco pronto il vostro pesto di barbabietola 12 pronto per essere usato come condimento per la pasta o da servire su fragranti crostini!

Potete conservare il pesto di barbabietola in frigorifero per al massimo un paio di giorni, tenetelo in un barattolo richiudibile.

Se preferite potete anche congelarlo.

Conservazione

Potete conservare il pesto di barbabietola in frigorifero per al massimo un paio di giorni, tenetelo in un barattolo richiudibile.

Se preferite potete anche congelarlo in piccoli barattoli.

Consiglio

Se volete dare maggior profumo al vostro pesto di barbabietola utilizzate altre spezie, per esempio della menta fresca per un aroma fresco e spiccato, timo limoncino per esaltare il limone!

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • tanto vale
    domenica 08 settembre 2019
    ciao vorrei sapere se cambia molto il gusto senza l’aggiunta di pinoli
    Redazione Giallozafferano
    domenica 08 settembre 2019
    @tanto vale : ciao! se non vuoi utilizzare i pinoli ti consigliamo di aggiungere altra frutta secca, come mandorle o noci! 
  • giovanni2763
    venerdì 29 marzo 2019
    a posto del parmigiano non sarebbe meglio del pecorino romano!?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 29 marzo 2019
    @giovanni2763: Ciao, se preferisci lo puoi utilizzare!
7 FATTE DA VOI
Caterina9M
È un pesto particolare ma molto buono
chury_67p
Buono e particolare!
Piero Di Vincenzo
molto buono :)
notar91
molto particolare!
mapijcute
molto buono
LauraRonchi
Variante...humus di ceci e barbabietola 😍😍
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo