Pesto di peperoni

/5
Pesto di peperoni
17
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

I peperoni sono una delle verdure estive più apprezzate e portate a tavola in tanti modi diversi: ripieni, in agrodolce, insieme alla carne come il pollo con i peperoni. Oggi vi proponiamo di realizzare una salsa con questa verdura polposa e fresca: il pesto di peperoni, per condire fusilli, tagliatelle, pasta fresca ripiena o anche degli gnocchi. Noi abbiamo scelto i peperoni rossi, ma potrete realizzare il pesto anche con quelli gialli o verdi, oppure un mix di colori. Per rendere i vostri primi piatti ancora più saporiti, potete abbinare al pesto di peperoni la ricotta, oppure utilizzare delle noci al posto delle mandorle!

Ingredienti

Peperoni rossi 600 g
Pinoli 50 g
Mandorle 50 g
Olio extravergine d'oliva 60 ml
Basilico 20 g
Parmigiano reggiano (da grattugiare) 100 g
Aglio ½ spicchio
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Pesto di peperoni

Pesto di peperoni

Per preparare il pesto di peperoni, iniziate dalla cottura dei peperoni al forno per rendere più facile l'eliminazione della pelle: ponete i peperoni rossi interi precedentemente lavati su una leccarda foderata con carta da forno; cuoceteli in forno statico prriscaldato a 220° per 20-25 minuti. Una volta cotti (1), chiudeteli in un sachetto per alimenti (2) per almeno 15 minuti, poi spellateli (3)

Pesto di peperoni

privateli del torsolo e dei semini interni e tagliate le falde a metà (4). Ponete i peperoni nel mixer (5), unite anche i pinoli (6)

Pesto di peperoni

le foglie di basilico pulite precedentemente con un panno (7); aggiungete mezzo spicchio di aglio sbucciato (8), le mandorle pelate (9)

Pesto di peperoni

e il parmigiano grattugiato (10). Versate anche l'olio (11), un pizzico di sale (12)

Pesto di peperoni

quindi azionate il mixer (13) e frullate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo (14). Il vostro pesto di peperoni è pronto per essere utilizzato (15) come condimento per primi piatti o da accompagnare a del pane bruscato.

Conservazione

Conservate il pesto di peperoni in frigorifero per 3-4 giorni ben chiuso in un vasetto di vetro.
Potete congelarlo in piccoli vasetti di vetro da scongelare all'occorrenza, se avete utilzizato titti ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Potete realizzare il pesto di peperoni anche con i peperoni gialli o verdi.

Leggi tutti i commenti ( 17 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

Ricette correlate

Primi piatti

I fusilli al pesto di peperoni sono un primo piatto estivo con una variante del classico pesto, ottenuto frullando peperoni rossi,…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
Fusilli al pesto di peperoni

Salse e Sughi

Il pesto alla genovese è un gustoso condimento a base di basilico, formaggio, aglio e olio, realizzato tradizionalmente con mortaio…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
Pesto alla Genovese

Salse e Sughi

Il pesto di melanzane è una salsa gustosa preparata con mandorle, grana, olio, limone e menta: provatela con la pasta, sui crostini…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 50 min
Pesto di melanzane

Salse e Sughi

Il pesto di zucchine è un condimento gustoso, fresco e leggero, ideale per preparare primi piatti veloci e saporiti.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
Pesto di zucchine

Salse e Sughi

Il pesto di fave è una ricetta tipica della Liguria di Levante, un’idea saporita e fresca con cui dare un condimento speciale alla…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
Pesto di fave (Marò)

Salse e Sughi

Il pesto di rucola è un condimento molto delicato e saporito, veloce da preparare e ideale per condire la pasta nella stagione estiva.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
Pesto di rucola

Salse e Sughi

Il pesto di maggiorana è un condimento dal sapore deciso e profumato, perfetto per primi piatti e antipasti stuzzicanti.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
Pesto di maggiorana

Salse e Sughi

Il pesto alla trapanese, in dialetto “agghiata trapanisa”, è una ricetta, a base di mandorle, molto diffusa nella parte occidentale…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
Pesto alla trapanese

Altre ricette correlate

I commenti (17)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • drawing ha scritto: martedì 06 marzo 2018

    ciao, con cosa posso sostituire il parmigiano 🤔

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 06 marzo 2018

    @drawing: Ciao, puoi provare utilizzando una quantità superiore di frutta secca ma non possiamo garantirti la riuscita...

  • Cristina ha scritto: venerdì 23 giugno 2017

    Io ho un forno ventilato. A quanto li devo far andare??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 24 giugno 2017

    @Cristina: ciao Cristina! Mantieni la temperatura invariata e cuoci i peperoni per 5-10 minuti in meno! 

Leggi tutti i commenti ( 17 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Sorinutza
    🤤🤤🤤
  • bethechange
    pennette integrali con pesto di peperoni
  • elisa.musica
    troppo buona!

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta fredda di ricotta è un dolce senza cottura, un fine pasto fresco con una base di riso soffiato farcita di ricotta e pesche.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min

Antipasti

Le zucchine a scapece sono tipiche della cucina campana. Le zucchine, una volta fritte, vengono condite con un delizioso intingolo di aceto e menta!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

La girella di sfoglia alle ciliegie è una torta realizzata con pasta sfoglia arrotolata e farcita con ciliegie ripiene di cioccolato fondente!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min

Pesto ai peperoni
Pasta con mozzarella
Pasta con melanzane e zucchine
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria