PRESENTAZIONE

Ricetta Podcast
Durata 2:08 - Passaggi 4
Ascolta

Il pesto è una crema versatile che si presta a moltissime varianti a seconda dei vostri gusti: il pesto di zucchine per un sapore molto delicato, o al contrario quello di menta per un gusto più intenso, o addirittura quello di fagiolini. Quello che vi proponiamo oggi è il pesto di rucola, un condimento molto delicato ma saporito, veloce da preparare e ideale per condire la pasta nella stagione estiva, data la sua freschezza. Con questa crema dal gusto unico potrete realizzare ripieni sfiziosi come il rotolo di frittata farcito, ma non solo. Potrete realizzare ottimi primi usando un tipo di pasta che abbracci la sua cremosa consistenza, come i tonnarelli, ma anche carne e pesce, per dare un tocco raffinato e particolare a ogni vostra portata. Basteranno davvero pochi passaggi per realizzare questo delizioso condimento!

INGREDIENTI

Ingredienti per 400 g di pesto circa
Preparazione

Come preparare il Pesto di rucola

Per preparare il pesto di rucola, lavate molto bene la rucola, asciugatela e mettetela nella tazza di un mixer 1: aggiungete anche i pinoli 2, il Grana Padano DOP 3

E il Pecorino 4; unite lo spicchio di aglio intero sbucciato 5 e il sale 6.

Aggiungete a questo punto una piccola parte dell’olio d'oliva 7. Cominciate a frullare a bassa velocità il tutto e, mano a mano, aggiungete il restante olio d'oliva a filo 8, fino ad ottenere una crema ben amalgamata e fluida 9. Se non userete immediatamente il pesto di rucola, potrete conservarlo in frigorifero per qualche giorno ponendolo in un contenitore con il tappo, coperto con un filo d'olio d'oliva. Al momento di mischiarlo con la pasta, potrete ammorbidirlo mescolandolo con qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Conservazione

Il pesto di rucola si conserva per 2-3 giorni in frigorifero, in un barattolo chiuso ermeticamente e ben coperto da uno strato di olio. In alternativa si può congelare in vasetti di piccole dimensioni, per poi scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente.

Consiglio

Se volete, potete usare la rucola selvatica per avere un sapore ancora più forte.

COMMENTI156
  • maria vittoria123
    martedì 01 giugno 2021
    All’inizio ero scettica, ma adesso dopo averlo provato posso dire che è squisito. Ne vale la pena. Consiglio di abbinarlo al pomodorino presto e al tonno, mi è piaciuto tantissimo
    Redazione Giallozafferano
    martedì 01 giugno 2021
    @maria vittoria123: Ciao, grazie per il suggerimento di abbinamento! :)
  • Sanda13
    giovedì 20 maggio 2021
    Fatto ieri sera molto buono , saporito e veloce da fare. Adesso cerco di fare dei muffin con il pesto 😋😋 .
FATTE DA VOI 52
mani di pastafrolla
e se invece della rucola usassimo gli stridoli? con pecorino noci olio e scalogno
emacchiavelli
😋
trifede9
Ravioli con pesto di rucola
terrylove82
pesto rucola e mandorle
maddaaa
buonissimo e molto semplice da fare !!!
rosacroce16
Buono.... quasi quanto quello alla genovese.
camillaventura
spaghetti con pesto di rucola e pinoli tostati
JohanaPulat
buonissimo! ottimo con pomodorini secchi

VIDEO DEL GIORNO

Loading