Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

PRESENTAZIONE

Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

I petti di pollo alla senape e erbe aromatiche, secondo piatto molto appetitoso, si realizzano facendo marinare la carne almeno 30-40 minuti in olio e limone, rosolandola e successivamente spalmandola con della senape e passandola nel pangrattato.

La cottura finale dei petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche avverrà in olio e burro e la pietanza verrà presentata cospargendo la carne con erbe aromatiche tritate e una spolverata di pepe  bianco.

Leggi anche: Petto di pollo al forno

INGREDIENTI

Ingredienti per il pollo
Pangrattato q.b.
Salvia 2 foglie
Rosmarino 1 rametto
Prezzemolo 1 ciuffo
Pepe bianco q.b.
Burro 30 g
Senape 3 cucchiai
Petto di pollo a fette 600 g
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
per la marinata
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Succo di limone 1
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare i Petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche

Per preparare i petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche iniziate preparando la marinata: sbattete in una ciotola il succo di limone con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Tritate finemente le erbe aromatiche e aggiungetene metà nella marinata.
Mettete in un contenitore le fettine di pollo e versatevi sopra la marinata 1; lasciateli così per circa 30-40 minuti.
In una padella aggiungete una parte del liquido di marinatura e poi aggiungete il pollo che avrete sgocciolato e farlo insaporire e ben dorare su entrambi i lati 3  e aggiustate di sale.

A doratura avvenuta sgocciolate i petti di pollo e spalmateli con la senape con l'aiuto di un coltello 4, poi passateli nel pangrattato 5 e fateli rosolare in una padella contenente 30 gr di burro e 2 cucchiai di olio. Quando saranno pronti aggiungete il pepe bianco macinato e le erbe aromatiche che avete tenuto da parte 6. Servite i petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche ben caldi!

Consiglio

Per realizzare i petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche, si può scegliere di utilizzare il tipo di senape che più piace, scegliendo tra quella classica, delicata, forte, aromatica, di digione, ecc..

91 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Arianna.ch
    domenica 18 marzo 2018
    fatti stasera...SPETTACOLARI!! noi stiamo seguendo una dieta particolare e ho usato una senape che non contiene zucchero(purtroppo è presente ovunque) e la panatura l'ho fatta con farina da polenta mischiata con le erbe aromatiche avanzate!! OTTIMI!! (per mettere la senape ho messo pollo e senape in una pirofila e mischiato con le mani ...è venuto benissimo lo stesso)😊👍🏻
  • Rug
    domenica 14 maggio 2017
    A me si è staccata la lamatura ... Non ci vorrà un uovo?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 14 maggio 2017
    @Rug:Ciao, noi abbiamo usato la senape per far aderire il pangrattato ma se preferisci puoi usare un uovo sbattuto in alternativa.
4 FATTE DA VOI
Sambacca
buono!
vickymangiafichi
Vicky mangia petto di pollo a dadini alla senape e erbe aromatiche con aggiunta di carote a rondelle
livimara
super!
eribeagle
Abbinati a polenta taragna. Piaciutissimi!!!!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo