Petto di pollo ai peperoni

PRESENTAZIONE

Stanchi di presentare in tavola il solito petto di pollo? Dopo aver provato la variante cotta con la scamorza, oggi prepariamo il petto di pollo ai peperoni, un succulento secondo piatto di carne deliziosamente avvolgente con i suoi sapori un pizzico agrodolci, conferiti dai pomodorini datterini e dai peperoni che in cottura rilasceranno un profumo così intenso e invitante che inebrierà tutta la casa. Non dimenticate di accompagnare il piatto con generoso cestino del pane per gustare fino in fondo tutta la cremosità di questa pietanza. Ravvivate i vostri menu con il petto di pollo ai peperoni, un secondo piatto dalla scarpetta assicurata!

Leggi anche: Petto di pollo al forno

Preparazione

Come preparare il Petto di pollo ai peperoni

Per realizzare il petto di pollo ai peperoni iniziate mondando lo scalogno, quindi tritatelo finemente 1. Lavate i peperoni rossi e gialli, divideteli a metà 2 poi eliminate il picciolo 3 e i semini interni.

Affettate a listarelle i peperoni 4 e teneteli da parte. In un tegame ampio scaldate l’olio di oliva, poi versate lo scalogno tritato 5, fate soffriggere per 1 minuto quindi bagnate con un mestolo di acqua calda  (o brodo vegetale) 6 e fate stufare per altri 3 minuti a fuoco dolce.

Una volta che lo scalogno sarà morbido 7, aggiungete i pomodorini datterini pelati 8, i peperoni a listarelle 9,

pepate e salate a piacere 10, coprite con il coperchio 11 e lasciate cuocere a fuoco moderato per 25 minuti. Nel frattempo sciogliete il burro in una padella a fuoco bassissimo 12,

infarinate le fettine di petto di pollo 13, una volta che il burro inizierà a sfrigolare, adagiate le fettine per rosolarle 14 da entrambi i lati per qualche minuto a fuoco medio, poi sfumate con il vino bianco 15 e lasciate evaporare,

cuocete pochi minuti, giusto il tempo di dorare la carne 16. Quando il sugo di peperoni e datterini sarà pronto 17, unite i petti di pollo rosolati 18

Coprite con il coperchio 19 e cuocete ancora per 5 minuti a fuoco medio, trascorso questo tempo, togliete il coperchio e proseguite la cottura per altri 5 minuti a fuoco basso per addensare un po' la salsa. Il petto di pollo ai peperoni è pronto 20, servitelo ben caldo 21!

Conservazione

Il petto di pollo si può conservare per 2-3 giorni in un contenitore ermetico. Si può anche congelare se avete usato ingredienti freschi.

Consiglio

Se volete evitare di infarinare e rosolare il pollo potete in alternativa tagliarlo a dadini e cuocerlo direttamente nel sugo di pomodorini e peperoni.

43 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Rosascara
    domenica 18 agosto 2019
    Buonissimo ho seguito la ricetta ma al posto dei datterini ho usato i cigliegini freschi scottati e pelati
  • nytro94
    venerdì 09 agosto 2019
    Si possoni usare le cipolle rosse al posto dello scalogno?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 09 agosto 2019
    @nytro94: Ciao, puoi utilizzare anche le cipolle rosse se preferisci!
29 FATTE DA VOI
Rosascara
Pollo con peperoni ottimo secondo per mangiare il pollo
Giuliomt
Pollo ai peperoni
catari60
Saporito e leggero
cusimvi77
Colorato e buono
Eugenio 1
dall'Australia, ricette italiane a casa
Giulia Gobbi
Buonissimii
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo