Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Piadina con fiori di zucca ripieni e fritti

/5

PRESENTAZIONE

I fiori di zucca fritti ci piacciono in tutte le versioni: ripieni, nel cuoppo oppure su una scenografica torta salata… ma avete mai provato a usarli per farcire una piadina? Noi ci siamo tolti questo sfizio e abbiamo preparato la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti! Grazie alla farcitura a base di ricotta, pomodori secchi, capperi e pistacchi ogni morso sarà una vera esplosione di sapori, accompagnata dalla freschezza del limone e dell’insalata con pomodori e cipolle. Ideale per vegetariani e non, la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti è così appetitosa che vi verrà subito voglia di mangiarne un’altra!

INGREDIENTI

Piadine sfogliatissime all'olio EVO 4
Per i fiori di zucca ripieni
Fiori di zucca 16
Ricotta vaccina 200 g
Pomodori secchi sott'olio 60 g
Capperi 30 g
Pistacchi 15 g
Pangrattato 30 g
Scorza di limone 1
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la pastella
Farina 00 150 g
Birra rossa fredda 300 g
Sale fino q.b.
per friggere
Pomodorini ciliegino 160 g
Cipolle rosse 30 g
Insalata trocadero q.b.
Basilico q.b.
Scorza di limone 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Piadina con fiori di zucca ripieni e fritti

Per preparare la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti, iniziate dal ripieno dei fiori di zucca: mettete i pomodori secchi in un mixer, aggiungete i capperi 1, i pistacchi 2 e il pangrattato 3 e frullate per tritare il tutto.

Unite il composto ottenuto alla ricotta che avrete fatto scolare preventivamente 4, mescolate bene e aggiungete la scorza grattugiata di un limone 5, sale e pepe. Trasferite il ripieno in una tasca da pasticciere e conservatelo in frigorifero fino al momento di utilizzarlo 6.

Passate alla preparazione della pastella: versate la farina in una ciotola, unite la birra ben fredda 7 e mescolate bene con una frusta per evitare la formazione di grumi, poi aggiungete il sale 8. Coprite la ciotola con pellicola trasparente 9 e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti 9.

Ora potete occuparvi dei fiori di zucca: eliminate il gambo e il pistillo interno 10, poi riprendete la tasca da pasticciere dal frigorifero e farcite i fiori di zucca con il ripieno 11, avendo cura di chiudere l’estremità con 2 stuzzicadenti per evitare che fuoriesca 12. Ponete i fiori di zucca ripieni in frigorifero a rassodare per circa 20 minuti.

Nel frattempo potete preparare il resto degli ingredienti: lavate e asciugate accuratamente l’insalata, poi tagliatela a julienne 13 e conditela con un filo d’olio, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone. Mondate e affettate finemente la cipolla rossa 14, poi tagliate i pomodorini a fettine verticali 15.

Trasferite i pomodorini e la cipolla in una ciotola, aggiungete le foglie di basilico spezzettate grossolanamente, olio 17, sale e mescolate il tutto 18.

Trascorso il tempo di riposo della pastella e dei fiori di zucca, mettete a scaldare l’olio di semi in un pentolino e portatelo a una temperatura di 170°. Eliminate gli stuzzicadenti dai fiori di zucca e immergeteli delicatamente nella pastella, uno per volta, aiutandovi con delle pinze da cucina 19. Friggete 1 o 2 fiori di zucca per volta per pochi minuti 20 finché non risulteranno gonfi e ben dorati, poi scolateli 20 e adagiateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Dopo aver fritto i fiori di zucca, potete assemblare le vostre piadine: scaldate la piadina su entrambi i lati per un paio di minuti 22, poi trasferitela su un tagliere e farcite metà della superficie con un letto abbondante di insalata, una cucchiaiata di pomodorini e cipolle e 4 fiori di zucca ciascuna 23. Richiudete a metà e servite la vostra piadina con fiori di zucca ripieni e fritti 24!

Conservazione

Si consiglia di consumare la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti al momento.

Consiglio

Se preferite potete aggiungere un’acciuga al ripieno dei fiori di zucca oppure potete sostituire la ricotta con della crescenza.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter