/5

Piadina con fiori di zucca ripieni e fritti

PRESENTAZIONE

I fiori di zucca fritti ci piacciono in tutte le versioni: ripieni, nel cuoppo oppure su una scenografica torta salata… ma avete mai provato a usarli per farcire una piadina? Noi ci siamo tolti questo sfizio e abbiamo preparato la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti! Grazie alla farcitura a base di ricotta, pomodori secchi, capperi e pistacchi ogni morso sarà una vera esplosione di sapori, accompagnata dalla freschezza del limone e dell’insalata con pomodori e cipolle. Ideale per vegetariani e non, la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti è così appetitosa che vi verrà subito voglia di mangiarne un’altra!

Leggi anche: Fiori di zucca ripieni di carne

INGREDIENTI

Piadine sfogliatissime all'olio EVO 4
Per i fiori di zucca ripieni
Fiori di zucca 16
Ricotta vaccina 200 g
Pomodori secchi sott'olio 60 g
Capperi 30 g
Pistacchi 15 g
Pangrattato 30 g
Scorza di limone 1
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per la pastella
Farina 00 150 g
Birra rossa fredda 300 g
Sale fino q.b.
per friggere
Pomodorini ciliegino 160 g
Cipolle rosse 30 g
Insalata trocadero q.b.
Basilico q.b.
Scorza di limone 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Piadina con fiori di zucca ripieni e fritti

Per preparare la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti, iniziate dal ripieno dei fiori di zucca: mettete i pomodori secchi in un mixer, aggiungete i capperi 1, i pistacchi 2 e il pangrattato 3 e frullate per tritare il tutto.

Unite il composto ottenuto alla ricotta che avrete fatto scolare preventivamente 4, mescolate bene e aggiungete la scorza grattugiata di un limone 5, sale e pepe. Trasferite il ripieno in una tasca da pasticciere e conservatelo in frigorifero fino al momento di utilizzarlo 6.

Passate alla preparazione della pastella: versate la farina in una ciotola, unite la birra ben fredda 7 e mescolate bene con una frusta per evitare la formazione di grumi, poi aggiungete il sale 8. Coprite la ciotola con pellicola trasparente 9 e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti 9.

Ora potete occuparvi dei fiori di zucca: eliminate il gambo e il pistillo interno 10, poi riprendete la tasca da pasticciere dal frigorifero e farcite i fiori di zucca con il ripieno 11, avendo cura di chiudere l’estremità con 2 stuzzicadenti per evitare che fuoriesca 12. Ponete i fiori di zucca ripieni in frigorifero a rassodare per circa 20 minuti.

Nel frattempo potete preparare il resto degli ingredienti: lavate e asciugate accuratamente l’insalata, poi tagliatela a julienne 13 e conditela con un filo d’olio, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone. Mondate e affettate finemente la cipolla rossa 14, poi tagliate i pomodorini a fettine verticali 15.

Trasferite i pomodorini e la cipolla in una ciotola, aggiungete le foglie di basilico spezzettate grossolanamente, olio 17, sale e mescolate il tutto 18.

Trascorso il tempo di riposo della pastella e dei fiori di zucca, mettete a scaldare l’olio di semi in un pentolino e portatelo a una temperatura di 170°. Eliminate gli stuzzicadenti dai fiori di zucca e immergeteli delicatamente nella pastella, uno per volta, aiutandovi con delle pinze da cucina 19. Friggete 1 o 2 fiori di zucca per volta per pochi minuti 20 finché non risulteranno gonfi e ben dorati, poi scolateli 20 e adagiateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Dopo aver fritto i fiori di zucca, potete assemblare le vostre piadine: scaldate la piadina su entrambi i lati per un paio di minuti 22, poi trasferitela su un tagliere e farcite metà della superficie con un letto abbondante di insalata, una cucchiaiata di pomodorini e cipolle e 4 fiori di zucca ciascuna 23. Richiudete a metà e servite la vostra piadina con fiori di zucca ripieni e fritti 24!

Conservazione

Si consiglia di consumare la piadina con fiori di zucca ripieni e fritti al momento.

Consiglio

Se preferite potete aggiungere un’acciuga al ripieno dei fiori di zucca oppure potete sostituire la ricotta con della crescenza.

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo