Piadina senza glutine

/5

PRESENTAZIONE

La piadina romagnola è un'istituzione: dolce, senza strutto o con grano saraceno, di piadine ne abbiamo per tutti i gusti. Aggiungiamo al ricettario anche la piadina senza glutine, realizzata con un mix di farine gluten free che vi garantiranno la stessa resa appetitosa, pronta da farcire come amate di più: speck e scamorza, prosciutto cotto, brie e crudo o pomodorini e mozzarella! Realizzare l'impasto è molto semplice, la piadina senza glutine è perfetta anche per arricchire il cestino del pane, sempre senza glutine ovviamente!

Venite a scoprire altri street food italiani e non

INGREDIENTI
Ingredienti per 6 piadine
Mix di farine senza glutine (mix universale) 400 g
Acqua 200 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Sale fino 30 g
Bicarbonato 10 g
Preparazione

Come preparare la Piadina senza glutine

Per preparare la vostra piadina iniziate mescolando in una ciotola il mix senza glutine, il sale 1 e il bicarbonato 2. Fate con un cucchiaio una piccola conca al centro e inserite tutta l’acqua 3.

Versate anche l’olio 4 e mescolate tutto inizialmente con il cucchiaio 5, in modo da far assorbire i liquidi 6.

Trasferite il composto sul banco e continuate ad impastarlo con le mani 7 per qualche minuto finché non risulterà liscio ed omogeneo 8. Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per 20 minuti avvolto dalla pellicola 9.

Passato il tempo necessario prendete l’impasto dal frigorifero e posizionatevi su una spianatoia leggermente infarinata. Tagliate con un tarocco l’impasto in 4 parti 10 e stendete una parte con un mattarello allo spessore di 2 mm 11. Coppate ora il vostro impasto con un coppapasta da 10 cm di diametro 12 per ricavare un disco.

La piadina è pronta per la cottura 13. Mettete sul fuoco medio una padella antiaderente e lasciatela scaldare per qualche minuto. Ora adagiate la vostra piadina sulla padella e cuocetela continuando a farla ruotare con la mano in modo 14 che non si formino delle bolle. Quando sarà cotta da un lato (ci vorrà qualche minuto) potete girarla e fare lo stesso procedimento 15

Una volta cotta, trasferite la piadina su un piatto 17. Continuate così con il resto dei pezzi di impasto. Impastate anche i ritagli avanzati per ottenere altre due piade. Una volta cotte tutte le piadine senza glutine  18 potrete farcirle a vostro piacimento!

Conservazione

Le piadine senza glutine si possono conservare in frigorifero coperte con la pellicola per 2/3 giorni.

Si possono congelare una volta cotte e lasciate raffreddare.

Consiglio

Se non possedete un coppapasta da 10 cm di diametro potrete utilizzare una ciotola o un piatto dello stesso diametro per ricavare la sagoma.