Pita con agnello

PRESENTAZIONE

Aromi e profumi mediorientali avvolgono la ricetta della pita con agnello, un piatto unico sostanzioso e ghiotto che si ispira a uno street food dai sapori antichi e intramontabili. La pita, il morbido pane greco solitamente accompagnato dal gyros, è qui farcita con straccetti di carne d’agnello, verdure e una fresca salsa allo yogurt. Il segreto di questo piatto è la lunga e paziente cottura del cosciotto nel forno, dopo una marinatura con le spezie. L’attesa è ripagata da una carne tenerissima e dal gusto intenso, da assaporare a ogni morso.

Leggi anche: Pita

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 pita
Farina Manitoba 125 g
Farina 00 125 g
Acqua 150 g
Olio extravergine d'oliva 15 g
Sale fino 6 g
Lievito di birra secco 3 g
Malto 1 cucchiaino
Per la farcitura
Cosciotto d'agnello 800 g
Pita 4
Paprika dolce 1 cucchiaino
Cumino 1 pizzico
Melanzane (circa 1) 350 g
Patate (1 grande) 300 g
Pomodori ramati 2
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per la salsa
Yogurt greco 200 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Basilico q.b.
Aneto q.b.
Preparazione

Come preparare la Pita con agnello

Per realizzare la pita con agnello per prima cosa ponete in una teglia il cosciotto, insaporitelo con la paprika 1, il cumino 2, il pepe 3 e l’olio.

Spalmate con cura gli aromi intorno a tutto il cosciotto 4. Coprite con pellicola per alimenti 5 e lasciate marinare per 1 ora. In questo modo la carne assorbirà tutti i sapori 6.

Trascorso il tempo di marinatura coprite la teglia con la carta stagnola 7 e cuocete in forno statico preriscaldato a 160° per almeno 3 ore o fino a quando l'agnello non risulterà ben cotto. Mentre cuoce l'agnello potete realizzare la pita seguendo la nostra ricetta delle pita e utilizzando le dosi degli ingredienti indicati qui sopra. Una volta cotto, sfornate il cosciotto 8 e sfilacciatelo in modo da ricavare degli straccetti di carne 9 e salate.

Intanto bollite la patate per 20 minuti 10. Lavate e affettate sottilmente la melanzana 11, quindi grigliatela su una piastra ben rovente 12.

Trasferite man mano le melanzane in una pirofila 13 e condite le melanzane grigliate con olio di oliva 14 e sale. Ora preparate la salsa: nel bicchiere di un mixer versate il basilico, l’aneto 15.

Aggiungete 20 g di olio d’oliva 16. Frullate 17 e incorporate il composto ottenuto allo yogurt 18.

Mescolate e tenete da parte 19. Ora riprendete le patate bollite e tagliatele a fettine di circa 5 mm 20. Cuocetele con un filo di olio in padella per 10 minuti 21.

Quando le patate saranno dorate, spegnete il fuoco e salatele 22. La farcia è pronta, prendete una pita, farcitela con ¼ di dose di ciascun ingrediente iniziando con le melanzane 23 e gli straccetti di agnello 24.

Ora aggiungete dei pomodori tagliati a spicchi grossolani e insaporite con la salsa allo yogurt 25. Richiudete la pita 26 e gustatela subito 27.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito la pita con agnello una volta farcita. Potete conservare separatamente la carne e le verdure dopo la cottura per 1 giorno in frigorifero.

Consiglio

Non sapete rinunciare alla nota piccante? Avete due possibilità: potete aggiungere del peperoncino alla marinatura della carne oppure alla salsa di accompagnamento, a voi la scelta!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo